La pazza idea: Valentino Rossi farà coppia con Leclerc? “Sì, è possibile”

Valentino Rossi e Charles Leclerc potrebbero presto ritrovarsi compagni di squadra alla Ferrari: “Non è impossibile”, giura il monegasco

Valentino Rossi e Charles Leclerc
Valentino Rossi e Charles Leclerc (Foto Getty Images)

Potrebbe trattarsi solo di fantamercato piloti, di un’ipotesi fantasiosa che circola fuori controllo nel paddock. Eppure già se ne parla molto, tanto che i tifosi non ci hanno messo molto a cominciare a sognare.

La prospettiva, in effetti, se ci fosse un fondo di verità, sarebbe di quelle davvero clamorose: Valentino Rossi e Charles Leclerc compagni di squadra. Quello che si definirebbe un autentico dream team.

Naturalmente non sarebbe in Formula 1 che il Dottore e il Piccolo principe si ritroverebbero a fare coppia. La possibilità di passare al massimo campionato automobilistico, il fenomeno di Tavullia l’ha già rifiutata una quindicina d’anni fa e ormai è decisamente troppo tardi per poter pensare di fare retromarcia.

Valentino Rossi e Leclerc insieme alla 24 Ore di Le Mans?

No, lo scenario è decisamente diverso: Rossi e Leclerc potrebbero comporre un equipaggio insieme alla 24 Ore di Le Mans, naturalmente targato Ferrari. La Rossa di Maranello, in effetti, ritornerà l’anno prossimo in via ufficiale con una hypercar nella leggendaria maratona francese.

E il nove volte campione del mondo, dopo il suo ritiro dal motociclismo, non ha nascosto di volersi dedicare alle auto, e proprio la corsa di durata della Sarthe sembra il primo obiettivo in tal senso, nonché il più illustre. Dunque, perché le strade di questi due grandi nomi italiani del motorismo non potrebbero incontrarsi?

Charles non esclude questa possibilità

L’idea, lo ripetiamo, è ancora tutta da vagliare, eppure è stato lo stesso Leclerc a non chiudere affatto la porta a questa eventualità: “Nulla è impossibile, anche se onestamente non c’è mai stata una discussione su questo argomento, è davvero troppo presto per pensarci”, ha commentato ai microfoni del Corriere della Sera.

Il monegasco, del resto, sarebbe molto felice di affiancare al suo impegno a tempo pieno in Formula 1 anche un’apparizione a Le Mans: “Io vorrei correrci”, ribadisce. “Mattia Binotto credo che voglia mantenere una assoluta priorità sul programma F1, ma di questo parleremo casomai quando ci saranno le condizioni per farlo”. Condizioni che si verificheranno già nel 2022, dopotutto…

Charles Leclerc
Charles Leclerc (Foto Ferrari)

LEGGI ANCHE —> Valentino Rossi, incontro tra stelle: a cena con Edoardo Bennato