Pol Espargaro ammette il fallimento Honda: “Non è come volevamo”

Dopo il difficile inizio di stagione Pol Espargaro punta a chiudere questo 2021 alla grande. Lo spagnolo si aspettava di meglio quest’anno.

Pol Espargaro (GettyImages)
Pol Espargaro (GettyImages)

Pol Espargaro arrivava da una stagione importante in KTM. Il team austriaco, infatti, grazie al suo lavoro ha raggiunto il top in MotoGP ed ha messo in condizione i propri piloti di poter lottare per il podio e la vittoria ad ogni gara. La Honda ha subito deciso di metterlo sotto contratto per sostituire Alex Marquez.

L’obiettivo della casa giapponese, infatti, era quello di rendere la moto più guidabile con l’aiuto proprio dello spagnolo. Purtroppo però sinora le cose non sono andate come sperato e il rider iberico si è ritrovato a battagliare con un mezzo che attualmente sta dando problemi praticamente a tutti i suoi rider, Marc Marquez compreso.

Pol Espargaro è agguerrito: “Noi vogliamo fare bene in ogni gara”

Durante la conferenza stampa del giovedì Pol Espargaro ha così raccontato dei progressi visti nell’ultimo weekend a Silverstone: “In questo momento della stagione lavori bene un weekend e tutto sembra cambiare. Questa stagione non è andata come volevamo, ma abbiamo lavorato duramente. Noi vogliamo fare bene in ogni gara. Molti vogliono avere più grip al posteriore per gestire meglio la moto”.

LEGGI ANCHE >>> Vinales, badilata alla Yamaha: “Prima ero bloccato”

Infine, rispondendo a una domanda dei bambini presenti in sala stampa, lo spagnolo ha raccontato di ciò che fa di solito durante i weekend di gara: “La routine dipende dalla sessione, se si scende in pista di mattina o pomeriggio. Appena mi sveglio prendo il caffè e faccio un po’ di riscaldamento. Poi entro nel paddock e parlo con i miei meccanici. Loro poi mi portano la moto e la sessione comincia. Stessa cosa anche di pomeriggio, ma in quel caso cambia qualcosa a livello di dieta”.

Antonio Russo

Pol Espargarò festeggia la pole position al Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP 2021 a Silverstone
Pol Espargarò festeggia la pole position al Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP 2021 a Silverstone (Foto Honda)