Valentino Rossi: “Dopo il Covid ho pensato ai miei risultati”

Valentino Rossi ritorna a parlare del periodo in cui è risultato positivo al Covid-19. Da allora i suoi risultati sono calati decisamente.

Valentino Rossi (getty images)

Nel 2020 Valentino Rossi ha saltato il doppio round di Aragon a causa della positività al Covid 19. In occasione della gara a Silverstone è ritornato su quei momenti e sul fatto che la malattia potesse influenzare le sue prestazioni. Sono stati giorni difficilissimi per il campione di Tavullia, che hanno influito sugli allenamenti nei mesi seguenti.

Un ricordo che resta ancora scolpito nella mente del Dottore. “Non volevo davvero parlarne, ma dopo la positività al Coronavirus alla fine del 2020 ho trovato difficoltà ad allenarmi, mi stancavo più velocemente di prima. Stavo davvero attraversando un periodo difficile”, ha ammesso il pilota del team Yamaha Petronas SRT. “Ci penso molto. Perché è vero, da quando sono tornato dopo lo stop per Coronavirus, i miei risultati sono stati peggiori di prima. Prima di essere contagiato dal Covid-19, ho commesso alcuni errori e sono caduto alcune volte, ma ero più veloce. Ma credo che la risposta sia no”.

Da allora Valentino Rossi ha ottenuto solo due top 10, al Mugello e in Austria dopo la gara flag to flag. Mentre nel 2020 era riuscito a salire sul podio di Jerez e a Misano ha perso il terzo posto all’ultimo giro dopo il sorpasso beffa di Joan Mir. “Mi sono sentito abbastanza male per due giorni, sono stato stanco per una settimana, ma poi mi sono sentito di nuovo normale”, ha aggiunto il nove volte campione del mondo. “Ci alleniamo sempre e utilizziamo i risultati dell’allenamento anche per cercare di capire se i postumi della malattia stanno ancora causando problemi, ma non credo. Mi sento in forma al 100%. Non ho problemi”.

LEGGI ANCHE —> Ufficiale, Aprilia ha deciso: quando esordirà in gara Maverick Vinales

Valentino Rossi sulla Yamaha al Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP 2021 a Silverstone
Valentino Rossi sulla Yamaha al Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP 2021 a Silverstone (Foto Petronas)