Segnate la data: quando inizia il primo Mondiale senza Valentino Rossi

La Dorna, organizzatrice del Motomondiale, ha reso noto il calendario di avvicinamento al primo campionato di MotoGP senza Valentino Rossi

Una fase di gara del Gran Premio d'Austria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring
Una fase di gara del Gran Premio d’Austria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring (Foto Gold & Goose / Red Bull)

La MotoGP prepara già i programmi per il suo 2022. Ovvero, il primo campionato del mondo dopo l’addio di Valentino Rossi. La Dorna, società organizzatrice del Motomondiale, ha reso note le date iniziali da fissare sull’agenda di ogni appassionato di due ruote per il prossimo inverno.

Si comincerà con i test invernali, per i quali sono state scelte due diverse location, entrambe esotiche e lontane dall’Europa: Malesia e Indonesia. Sarà Sepang, che per via della pandemia da Covid-19 è stata costretta a cancellare le prove dell’anno passato e le ultime due edizioni del Gran Premio, ad ospitare il tradizionale shakedown, destinato ai collaudatori, ai debuttanti e ai team che si giovano delle concessioni regolamentari, dal 31 gennaio al 2 febbraio prossimi.

Il calendario della MotoGP: i test e il primo Gran Premio

Sempre sulla pista malese si svolgerà il primo collaudo ufficiale, la settimana successiva: per la precisione il 5 e il 6 febbraio. Il test successivo, l’ultimo prima del debutto ufficiale della stagione, invece, non si terrà più in Qatar, bensì in Indonesia, con l’esordio assoluto del nuovo circuito di Mandalika.

Qui i piloti della classe regina gireranno per tre giorni (dall’11 al 13 febbraio) per prepararsi al Gran Premio che sarà ospitato per la prima volta dalla nazione asiatica nei primi mesi della stagione 2022. La Dorna ha anche confermato la data provvisoria fissata per il Gran Premio del Qatar, che ancora una volta segnerà la tappa inaugurale del nuovo calendario: è previsto dal 4 al 6 maggio.

Per quanto riguarda le classi Moto2 e Moto3, invece, è in programma un solo test ufficiale pre-stagionale nel 2022: si terrà a Jerez de la Frontera dal 22 al 24 febbraio.

Valentino Rossi in pista sulla Yamaha Petronas nel Gran Premio d'Austria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring
Valentino Rossi in pista sulla Yamaha Petronas nel Gran Premio d’Austria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring (Foto Dorna)

LEGGI ANCHE —> Valentino Rossi: “Crutchlow nel team ufficiale sembra più giovane”