Meda fa la sua previsione sul futuro di Valentino Rossi: “È plausibile”

Guido Meda si è fatto un’idea piuttosto chiara sulla decisione che Valentino Rossi prenderà in vista della prossima stagione: ecco quale

Guido Meda con Valentino Rossi
Guido Meda con Valentino Rossi (Foto Guido De Bortoli/Getty Images)

Anche Guido Meda, lo storico telecronista della MotoGP, ha detto la sua sull’argomento più dibattuto in questo periodo nel paddock delle due ruote. Ovvero, ha fatto le carte sul futuro di Valentino Rossi, di cui a giorni è atteso l’annuncio sulla sua decisione per il 2022.

“È nell’aria che Valentino, o questa settimana o la prossima, più presumibilmente questa, tenga fede all’impegno che ha preso, non tanto con noi e con il mondo che lo adora, ma con se stesso. Quello di dare una risposta su quello che farà in futuro”, ha premesso la voce del Motomondiale ai microfoni dell’emittente di cui è vicedirettore, Sky Sport.

Anche Guido Meda attende l’annuncio di Valentino Rossi

Meda, come del resto tutti gli addetti ai lavori, non vede Valentino Rossi ormai da un mese: quello trascorso in ferie, durante la pausa estiva dalle gare. Dunque sa bene che non si può trarre una conclusione definitiva sulle intenzioni del Dottore finché non si saprà se il luglio trascorso lontano dalle piste gli abbia fatto cambiare idea.

“È molto difficile sbilanciarsi oggi, non essendo stati con lui in questo periodo di vacanza, che speriamo abbia portato buon consiglio”, mette le mani avanti il giornalista. “Poi starà a lui capire qual è il consiglio migliore”.

Ma l’ipotesi più probabile è una sola

Certo è che il dilemma è sempre lo stesso: da un lato l’abbandono alle corse, dall’altro il passaggio sulla Ducati della sua stessa squadra. “Evidentemente, siamo un po’ sul filo: o annuncia un ritiro, che sono certo avverrebbe a fine stagione e non a campionato in corso, oppure, come ventilato da qualche parte, potrebbe anche dire che disputerà un altro anno, magari con suo fratello nel neonato team VR46“, ribadisce Meda.

Lui, però, ha una sensazione piuttosto chiara: “Se vuoi la mia opinione, io penso che, domani, dopodomani o tra una settimana, l’ipotesi più plausibile possa essere quella del ritiro”, conclude.

Valentino Rossi ad Assen (Foto Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Un fiume di petrodollari nelle casse di Valentino Rossi: sponsor da record