Verstappen amareggiato: “Non siamo dove avremmo voluto essere”

C’erano molte aspettative sulle qualifiche del Gran Premio d’Ungheria, alla fine però Max Verstappen si è dovuto accontentare del 3° posto.

Max Verstappen (GettyImages)
Max Verstappen (GettyImages)

Posizione abbastanza inedita per questa stagione quella di Max Verstappen al Gran Premio d’Ungheria. Per la prima volta, infatti, la Red Bull sembra accusare un gap netto dalla Mercedes, dopo una prima parte di stagione che li aveva visti spesso primeggiare sui propri avversari.

Durante le qualifiche l’olandese non è riuscito ad andare oltre la 3a posizione, qualificandosi quindi alle spalle non solo di Hamilton, ma anche del suo compagno di team Bottas. L’impressione è che la Red Bull a Budapest faccia molta fatica.

Max Verstappen sperava di fare meglio

A riprova di ciò durante la Q2 il team austriaco ha fatto qualificare i propri piloti con la gomma rossa così da avere uno scatto migliore domani in partenza e un primo stint più breve. Mossa palese di chi deve attaccare, ma è consapevole di avere una vettura più lenta.

A margine delle qualifiche, Max Verstappen ha così commentato il proprio turno: “Difficile capire dove abbiamo accumulato il gap, ma sicuramente siamo stati un po’ indietro per tutto il weekend. Qui l’abbiamo dimostrato di nuovo. Sicuramente non è quello che volevamo, ma siamo comunque ancora lì in terza posizione e vedremo cosa riusciremo a fare. Sicuramente non è quello che volevo”.

LEGGI ANCHE >>> Hamilton fa 101 in Ungheria, Ferrari in sofferenza. L’analisi delle qualifiche

L’olandese ha poi proseguito: “Sicuramente sarà diverso, il grip con le morbide è sicuramente più alto, ma lo scopriremo domani. Farà sicuramente molto più caldo, quindi una soft non durerà quanto una media, ma noi avremo una buona opportunità al via. Abbiamo deciso di fare così perché con le medie non riuscivamo a migliorarci quanto gli altri con le rosse”.

Antonio Russo

BUDAPEST, HUNGARY – JULY 30: Max Verstappen of the Netherlands driving the (33) Red Bull Racing RB16B Honda leave during practice ahead of the F1 Grand Prix of Hungary at Hungaroring on July 30, 2021 in Budapest, Hungary. (Photo by Mark Thompson/Getty Images)