Mick Schumacher non ci crede: “Mai vista una cosa del genere”

Mick Schumacher punta a disputare un buon weekend. Intanto il tedesco è soddisfatto del lavoro svolto in questo venerdì di prove libere.

Mick Schumacher (GettyImages)
Mick Schumacher (GettyImages)

La stagione di Mick Schumacher è davvero difficile da valutare. La sua vettura è senza ombra di dubbio una delle peggiori, se non la peggiore in assoluto. L’arrivo della stagione 2022, con i suoi cambi di regolamenti, ha fatto propendere gli ingegneri della Haas verso il nuovo progetto piuttosto che quello di quest’anno.

Va da sé che questa stagione sarà un po’ più sacrificata. Poco male però perché avendo due piloti giovani e all’esordio in F1, quest’annata servirà per fare apprendistato in vista della prossima. Intanto però Mick Schumacher si sta disimpegnando bene alla guida della vettura della scuderia americana.

Mick Schumacher soddisfatto di questo venerdì

Il tedesco, infatti, ha sinora quasi sempre vinto il confronto diretto con il proprio compagno di team. A dispetto del pesante cognome che porta, il driver teutonico ha sempre mostrato grande umiltà e si è messo a disposizione della squadra per imparare e crescere. Il suo obiettivo, neanche tanto nascosto, è quello di arrivare in Ferrari nei prossimi anni.

Come riportato da “Speedweek”, il driver della Haas ha così commentato questa prima giornata in Ungheria: “Questo è stato un buon inizio di weekend perché siamo stati in grado di lavorare con il nostro programma pianificato. In termini di velocità, rispetto alla concorrenza siamo in ritardo. Se riusciamo a fare un buon giro però possiamo avvicinarci alle Williams“.

LEGGI ANCHE >>> Binotto dà ragione alla Mercedes: “Lewis ha sbagliato, ma va bene così”

Mick Schumacher ha poi proseguito: “Le nostre rilevazioni hanno mostrato temperature di 63 gradi, non avevo mai visto nulla del genere. Fortunatamente nelle prossime giornate pare che non ci sarà tutto questo caldo. Vediamo come andrà a finire”.

Antonio Russo

Mick Schumacher of Uralkali Haas F1 Team drive his VF-21 single-seater during qualifying of Austrian Grand Prix, 9th round of Formula One World Championship in Red Bull Ring in Spielberg, Styria, Austria, 3 July 2021
(Photo by Andrea Diodato/NurPhoto via Getty Images