Bottas, orgoglio Mercedes: “Bello monopolizzare la prima fila”

Alla fine delle qualifiche Valtteri Bottas era molto soddisfatto, il pilota della Mercedes, infatti, si è detto contento della prestazione.

Valtteri Bottas (GettyImages)
Valtteri Bottas, pilota Mercedes impegnato in conferenza stampa (GettyImages)

Nella lotta per il titolo iridato tra Hamilton e Verstappen da qui alla fine potrebbero rivestire un’enorme importanza i due compagni di team. Infilandosi di tanto in tanto tra i contendenti infatti potrebbero scippare punti all’uno o all’altro. Valtteri Bottas sinora non ha disputato una stagione propriamente brillante.

In compenso però sembra essere molto cresciuto nelle ultime settimane. Il finlandese infatti ha messo in fila tre podi consecutivi e anche in Ungheria ha disputato un buon turno di qualifica chiudendo 2° alle spalle del compagno di team, ma soprattutto davanti a Max Verstappen.

Bottas non vede l’ora di correre

A margine delle qualifiche Valtteri Bottas ha così commentato la propria prestazione: “Sono contento del mio giro, è stato abbastanza buono. Nel Q1 ho perso un po’ di ritmo quando abbiamo messo le medie, quindi non è stato semplice ritrovare il ritmo. Siamo riusciti a monopolizzare la prima fila e Lewis ha fatto un ottimo giro durante il primo tentativo”.

LEGGI ANCHE >>> Verstappen amareggiato: “Non siamo dove avremmo voluto essere”

Il finlandese ha poi proseguito: “È bello rivedere due Mercedes davanti. Domani sarà emozionante perché le Red Bull partono con le soft e quindi sarà una bella battaglia. Non vedo l’ora. Per me è bellissimo rivedere tutte queste persone sugli spalti e voglio ringraziarli”. Valtteri punta a chiudere al meglio questa stagione anche per trovare una collocazione nella prossima stagione. Il finlandese infatti, potrebbe essere fatto fuori dal marchio di Stoccarda in favore del più giovane Russell. Le sue buone prestazioni quindi potrebbe attrarre qualche pretendente.

Antonio Russo

Valtteri Bottas in pista al Gran Premio di Francia di F1 2021 al Paul Ricard
Valtteri Bottas in pista al Gran Premio di Francia di F1 2021 al Paul Ricard (Foto Wolfgang Wilhelm/Mercedes)