Superbike, Alex Lowes e Kawasaki firmano il rinnovo: “Ora un altro step”

Kawasaki annuncia il rinnovo di contratto di Alex Lowes, che anche nel 2022 continuerà ad essere il compagno di squadra di Jonathan Rea.

Alex Lowes
Alex Lowes (Getty Images)

Il futuro di Alex Lowes sarà ancora con la Kawasaki. Oggi è stato ufficializzato il rinnovo di contratto anche per le stagioni Superbike 2022 e 2023.

Il pilota inglese è arrivato nel team ufficiale nel 2020 e dunque il prossimo sarà il terzo anno in sella alla Ninja ZX-10RR. I suoi risultati hanno soddisfatto la squadra, che ha deciso di confermarlo al fianco del sei volte campione del mondo Jonathan Rea.

Lowes è soddisfatto di avere ancora la fiducia della Kawasaki per il 2022: «Sono davvero felice di aver firmato con la squadra di maggiore successo nell’attuale era del WorldSBK. Dopo un primo anno strano, sto capendo meglio la moto. Questa stagione è un po’ frustrante perché i risultati non sono quelli che vorrei. Abbiamo molto potenziale e sono tra i primi quattro della classifica, vicino ai primi tre, che è l’obiettivo di quest’anno».

L’ex pilota Yamaha vuole fare di più, non è pienamente soddisfatto di quanto ha ottenuto finora: «Lavorerò sodo nelle prossime settimane per fare in modo di essere regolarmente sul podio. Sento che questo step è vicino. Sono grato e orgoglioso per la fiducia di Kawasaki. Ringrazio tutti i ragazzi dietro al progetto».

Il team manager Guim Roda spiega perché è stato deciso di confermare il rider inglese: «Ha iniziato con noi quando c’era la pandemia, ma non era facile imparare in fretta ed essere subito competitivo. Nel 2021 ha iniziato con nuova forza e lavoriamo per fare i passi importanti che servono per migliorare le prestazioni. Siamo molto felici, Alex è motivato a continuare con il progetto KRT. Con questo accordo di due anni costruiremo solide basi per avere un pacchetto più forte».

Lowes firma Kawasaki
Alex Lowes firma il rinnovo di contratto con Kawasaki