Verstappen avverte Hamilton, ormai è guerra: “Non mi intimidisci”

Dopo l’incidente di Silverstone Max Verstappen non le manda a dire a Lewis Hamilton. Il pilota olandese non si lascerà intimidire.

Lewis Hamilton e Max Verstappen (GettyImages)
Lewis Hamilton e Max Verstappen (GettyImages)

La rivalità che sta nascendo tra Lewis Hamilton e Max Verstappen è di quelle epiche. La loro lotta sinora non aveva ancora raggiunto il suo punto di svolta, ma siamo certi che a Silverstone sia deflagrata definitivamente. Sino al Gran Premio di Gran Bretagna l’olandese aveva sempre mostrato i muscoli nei confronti del britannico.

In Inghilterra però qualcosa è cambiato e Hamilton, volontariamente o meno, ha letteralmente sbattuto Verstappen fuori dalla gara. Il primo giro di Silverstone è stato uno dei più belli mai visti negli ultimi anni. I due driver si sono superati più volte girando appaiati praticamente per tutta la pista sino al terribile botto.

Verstappen: “Con Hamilton c’è rispetto reciproco”

Dopo l’incidente sono nate numerose polemiche sull’accaduto. In particolare la Red Bull ha attaccato Hamilton e la Mercedes sia per il comportamento in pista che per quello tenuto subito dopo la gara quando l’inglese ha festeggiato il successo. La casa austriaca ha anche criticato la Direzione Gara per una penalità a dir loro troppo blanda comminata all’alfiere della casa di Stoccarda.

LEGGI ANCHE >>> L’affondo di Alonso su Hamilton: “Non ha il carisma di Verstappen”

Come riportato dal Daily Mail, Max Verstappen ha così commentato quanto accaduto: “Non sono intimidito. Non penso ai giochi mentali. Queste cose non mi infastidiscono. Cerco di concentrarmi solo sulla pista. Tutto ciò che c’è oltre non è rilevante per me. Non voglio fare pronostici sulla stagione. Ci sono tante cose che entrano in gioco e quindi diventa difficile parlarne. Con Lewis c’è rispetto reciproco. Viviamo vite diverse, quindi questo limita il nostro rapporto fuori dalla pista. Non passo troppo tempo a controllare i miei social”.

Antonio Russo

Max Verstappen e Stefano Domenicali
Max Verstappen e Stefano Domenicali (Foto Mark Thompson/Getty Images)