L’affondo di Alonso su Hamilton: “Non ha il carisma di Verstappen”

Alonso a gamba tesa su Hamilton. Il Samurai boccia il campione della Mercedes nel confronto con Verstappen.

Fernando Alonso (©Getty Images)

Sarà per i precedenti al veleno quando i due condividevano il box McLaren, ma Fernando Alonso ha colto l’occasione del chiacchierato ruota a ruota tra Hamilton e Verstappen per tirare qualche stoccata ad indirizzo di Lewis.

Malgrado sia lontanissimo il 2007 dei nervi tesi a Woking. Situazione che tra l’altro andò ad agevolare la Ferrari di Kimi Raikkonen, l’iberico non ha dimenticato e parlando dell’ex compagno di squadra e ora avversario lo ha definito senza carisma, o meglio meno dotato rispetto al più giovane Max.

“L’olandese ha qualcosa di extra che esalta i tifosi”, ha affermato a Soymotor. E in effetti il 39enne non ha tutti i torti. Era da molto tempo che non si vedeva tanto trasporto per un pilota di F1. Le ragioni sono da ravvisare nella sua temerarietà aggressiva che spesso lo ha messo nei guai, ma non l’ha fatto passare inosservato, e nella nazione di provenienza che, dall’epoca di papà Jos, non aveva più nessuno da sostenere. “Personalmente quando l’anno scorso non correvo accendevo la tv solo per vedere cosa faceva lui”.

Per il Samurai, il #33 sarebbe dotato di un carattere e carisma unici ed è come se in ogni occasione potesse tirare fuori il coniglio dal cappello, alla faccia della potentissima Mercedes che finora ha garantito ad Ham di avere la vita facile.

Virando invece il discorso su sé stesso l’asturiano ha promesso ai suoi seguaci che continuerà a gareggiare ancora a lungo, o almeno finché verrà assistito dal fisico.

“Per adesso mi sto divertendo, sia in pista che negli eventi promozionali. Sinceramente mai mi sarei immaginato di dirlo”, ha concluso il due volte iridato, quasi sollevato al pensiero di essere tornato a dare battaglia nella classe regina e oggi undicesimo della generale con 26 punti.

Max Verstappen (©Getty Images)

Chiara Rainis