Ormai è sicuro: Valentino Rossi ha già deciso di ritirarsi dalla MotoGP

Arriva una notizia che lascia intendere come l’abbandono di Valentino Rossi alla MotoGP sia una decisione ormai presa in via definitiva

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto Petronas)

Tanto gli appassionati quanto gli addetti ai lavori della MotoGP stanno facendo il conto alla rovescia. Mancano infatti solo due settimane per il rientro in pista del Motomondiale dopo il mese di ferie estive, con il Gran Premio di Stiria.

Ma, prima ancora di quella data, è prevista una scadenza se possibile ancora più attesa: quella dell’annuncio del futuro di Valentino Rossi. Sono tutti appesi alla sua decisione: proseguirà ancora per un anno la sua lunga ed impareggiabile carriera, con la Ducati del suo team VR46, oppure si rassegnerà ad appendere il casco al chiodo?

In questo momento di incertezza, però, c’è chi sembra avere le idee piuttosto chiare: sono i bookmaker, abituati per lavoro a prevedere l’avvenire e a cercare di ipotizzare lo scenario più probabile. Per quanto riguarda il destino del Dottore, la prospettiva sembra inevitabilmente segnata.

I bookmaker scommettono sul ritiro di Valentino Rossi

L’agenzia di stampa Agipronews ha infatti raccolto le quote degli analisti di scommesse di Sisal Matchpoint, i quali pagano l’eventuale ritiro del fenomeno di Tavullia ad appena 1,20, poco più della posta. Tradotto: si tratta di una circostanza data praticamente per certa. Al contrario, quegli scommettitori così coraggiosi da voler puntare sulla permanenza del numero 46 sulla griglia di partenza per un’ulteriore stagione, se avessero ragione, riceverebbero ben quattro volte i soldi che hanno investito.

Segno inequivocabile che all’idea del rinnovo del nove volte iridato ci credono veramente in pochi. I segnali che fanno presagire questa scelta, del resto, si sono accumulati nel corso delle settimane: non ci sono solo i risultati ampiamente deludenti raccolti durante la stagione, ma anche le parole dello stesso diretto interessato, che ha definito “improbabile” la possibilità di vederlo in pista anche nel 2022.

Non resta che aspettare la comunicazione definitiva, e ufficiale, di Valentino Rossi. E, per i tifosi che vorrebbero vederlo ancora con il casco in testa (e, magari, per chi ci ha scommesso qualche euro), non resta che sperare che cambi idea proprio in extremis.

Valentino Rossi (Foto Petronas)
Valentino Rossi (Foto Petronas)

LEGGI ANCHE —> Andrea Dovizioso attende Valentino Rossi: “Si aprono nuovi scenari”