Verstappen si guarda le spalle: “La Mercedes è cresciuta, sarà dura”

Max Verstappen mette le mani avanti e si aspetta un GP d’Austria più combattuto rispetto alla gara di domenica scorsa sulla stessa pista

Max Verstappen nelle prove libere del Gran Premio d'Austria di F1 2021 al Red Bull Ring
Max Verstappen nelle prove libere del Gran Premio d’Austria di F1 2021 al Red Bull Ring (Foto Mark Thompson/Getty Images/Red Bull)

Solo una settimana fa, su questo stesso circuito del Red Bull Ring, Max Verstappen dominava la gara. Trascorsi pochi giorni, è invece la rivale Mercedes a prendersi la doppietta nella prima giornata di prove libere del Gran Premio d’Austria.

A sentire il leader del Mondiale, questo 1-2 siglato da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas è il segnale che i rivali delle Frecce nere hanno lavorato sodo in questa settimana e hanno identificato qualche cruciale miglioramento a livello di prestazioni sulla pista di casa dei Bibitari, quindi nella tana del lupo.

Perciò l’olandese si aspetta una corsa alla pole position combattuta, al sabato: “Penso che sarà una lotta serrata, di sicuro loro sono migliorati un po’. Perciò vedremo come andrà domani in qualifica”, mette le mani avanti.

Verstappen in difficoltà con le gomme morbide

Una variabile significativa viene dagli pneumatici: la Pirelli ha infatti portato in questo weekend i più soffici dell’intera gamma, che sembrano favorire proprio la Mercedes.

“Di sicuro la cosa più importante sarà far durare queste gomme più morbide in gara”, spiega Verstappen. “Anche questa sarà una sfida. Loro sembrano andare abbastanza forte con quella mescola soffice. Dal nostro punto di vista, il tentativo che abbiamo fatto con quegli pneumatici non è stato perfetto”.

In configurazione da gara, invece, l’alfiere delle Lattine sembra avere più fiducia nei propri mezzi: “A parte questo mi sento bene in macchina, tutto mi è sembrato piuttosto buono. Non ci sono reali problemi, dobbiamo solo assicurarci di avere un po’ più di passo con la morbida perché penso che con la media siamo a posto e anche nelle simulazioni di gara abbiamo una forma decente. Alla fine questa è la cosa più importante”.

Max Verstappen nelle prove libere del Gran Premio d'Austria di F1 2021 al Red Bull Ring
Max Verstappen nelle prove libere del Gran Premio d’Austria di F1 2021 al Red Bull Ring (Foto Bryn Lennon/Getty Images/Red Bull)

LEGGI ANCHE —> Hamilton non può competere: “Ora il bottone magico ce l’ha la Red Bull”