Zarco spinge Valentino Rossi in Ducati: “Con noi avrebbe più motivazioni”

Zarco sembra sempre più convinto del progetto Ducati. Il francese punta in alto e sponsorizza il possibile arrivo di Valentino Rossi.

Zarco (GettyImages)
Zarco (GettyImages)

Zarco sta disputando una stagione davvero magnifica. Il rider della Pramac pur non riuscendo ancora a cogliere il suo primo successo in MotoGP è secondo nella classifica iridata. La sua posizione è frutto dei tanti podi portati a casa sin qui. Il francese però a questo punto ci crede e vuole lottare per il Mondiale sino alla fine.

Durante la conferenza stampa l’ex Yamaha ha parlato benissimo della sua moto, che a suo dire ora è in grado di lottare per i primi posti su ogni pista: “La Ducati ha un grossissimo potenziale e credo che possiamo andare sempre a podio. Spero di poter lottare con Fabio, che credo sarà uno dei migliori. Non ho bisogno di questa pausa, vorrei ancora correre, ma c’è e la sfrutteremo per ricaricare le batterie”.

Zarco innamorato di questa Ducati

Secondo Zarco la Desmosedici non sfigurerà neanche ad Assen, dove con i cambi di direzione ha storicamente sempre sofferto: “Credo che qui in passato la Ducati non andava bene per i tanti cambi di direzione veloci. Quest’anno però abbiamo visto che la nostra moto va forte anche nelle piste che di solito non erano adatte a noi”.

LEGGI ANCHE >>> Marquez non molla la sua nemesi: “Con Rossi la MotoGP è più bella”

Infine il francese ha affrontato la questione Valentino Rossi e il suo possibile approdo a Borgo Panigale: “Credo che le Ducati stiano crescendo tanto. Avranno 8 moto. Se Vale decidesse di gareggiare l’anno prossimo con noi sarebbe molto più veloce sul dritto e poi avrebbe grande motivazione di tornare in pista. Se resta penso che voglia fare meglio di quest’anno e la Ducati sicuramente potrebbe dargli una mano, ma dipende solo da lui”.

Antonio Russo

Johann Zarco
Johann Zarco (Getty Images)