Un altro allievo di Valentino Rossi sbarca nel Motomondiale

Valentino Rossi porta un altro giovane talento italiano del suo vivaio nel Motomondiale: si allunga la pattuglia del suoi allievi

Alberto Surra
Alberto Surra (Foto Snipers)

Cambio in corsa nel Mondiale Moto3. Il pilota ceco Filip Salac, già alla sua terza stagione completa nella categoria inferiore, tornerà al team PruestelGP, da cui si era separato nel 2019. Prenderà di fatto il posto del suo amico Jason Dupasquier, l’indimenticato giovane svizzero scomparso per l’incidente al Gran Premio del Mugello. “Farò del mio meglio anche per lui”, lo ha ricordato.

Questa decisione porta con sé però anche l’addio alla squadra italiana Snipers, i cui colori Salac aveva difeso negli ultimi due anni. Qui lo sostituirà un talentino italiano svezzato nel vivaio di Valentino Rossi: Alberto Surra, allievo della VR46 Riders Academy e già wild card nel Motomondiale nel Gran Premio d’Italia proprio con il team di Tavullia.

Alberto Surra, allievo di Valentino Rossi, in Moto3

“Sono molto contento di questa opportunità che mi ha dato il team Snipers“, commenta entusiasta Surra. “Sono molto emozionato perché non sono mai uscito fuori dal territorio italiano, se non con i test della 600 fatti con VR46 Academy. Spero di vivere questo mio sogno al meglio possibile. Ringrazio tutti: Mirko, gli Snipers e l’Academy per questa possibilità”.

Lo accoglie così il suo nuovo team principal Mirko Cecchini: “Siamo felici di dare il benvenuto nella squadra ad Alberto. Gli daremo tutto il supporto per crescere ulteriormente e fare esperienza. È un talento italiano che si è giocato il titolo Moto3 Civ dello scorso anno fino all’ultimo con ottime capacità”.

LEGGI ANCHE —> Moto3, il team Prustel rimpiazza Dupasquier: annunciato il sostituto

Filip Salac
Filip Salac (Foto PruestelGP)