Superbike, futuro incerto per Davies: un team è in agguato

Sono passati pochi round del calendario Superbike 2021, ma circolano i primi rumors sul mercato piloti. Uno di questi riguarda Chaz Davies.

Chaz Davies
Chaz Davies (Getty Images)

La stagione Superbike 2021 di Chaz Davies non sta andando secondo le aspettative. Il suo obiettivo era quello di lottare costantemente per il podio è finora non ci è riuscito.

Solamente una volta è arrivato in top 3, a Portogallo con il secondo posto della Gara 2 a Estoril. Un piazzamento incoraggiante in vista di Misano, dove invece ha collezionato un weekend disastroso con un triplo zero. Al momento ha solamente 48 punti in classifica generale, dove occupa la nona posizione. 101 lunghezze di distacco dal leader Jonathan Rea.

LEGGI ANCHE -> Razgatlioglu, prima la Superbike e poi la MotoGP: la posizione di Yamaha

SBK, Davies con Honda nel Mondiale 2022

Il team Go Eleven si sta impegnando al massimo per mettere Davies nelle migliori condizioni possibile. Non è una squadra ufficiale, bensì privata, e dunque la situazione è un po’ cambiata per il gallese rispetto a quando correva per Aruba Racing. Ma gode comunque di un ottimo trattamento tecnico e sulla carta il suo pacchetto è competitivo.

Il contratto di Chaz, come quello di tanti altri piloti Superbike, va in scadenza a fine 2021 e bisognerà vedere se il rapporto con Go Eleven sarà destinato a proseguire. I risultati, ovviamente, saranno determinati. Ma va detto che lui non ha preso affatto bene il modo con il quale Ducati lo ha scaricato dal team ufficiale, pertanto valuterà sicuramente altre eventuali offerte.

Secondo quanto rivelato da Motosprint, a fare un pensiero su Davies per il 2022 è la Honda. Alvaro Bautista e Leon Haslam sono a loro volta in scadenza, ma se per il primo sembrano esserci delle chance di rinnovo, invece per il secondo è meno probabile una conferma.

Honda non sta ancora particolarmente brillando nel Mondiale SBK con la CBR1000RR-R Fireblade, fatta esordire nel 2020. Ma il potenziale non manca e la casa di Tokio sembra voler investire nel progetto. A Chaz la chiamata di un team ufficiale come quello HRC farebbe molta gola.

Adesso è un po’ presto per il mercato piloti Superbike, sono passati solamente tre round, però a metà campionato potrebbero già partire alcuni contatti e magari anche delle trattative.

Chaz Davies
Chaz Davies (Getty Images)