SBK Estoril, Scott Redding: “Ero in preda al panico”

Scott Redding vince la prima gara dell’Estoril dopo aver azzeccato la scelta della gomma morbida. Jonathan Rea ora dista 8 punti.

Scott Redding (foto Instagram)

Seconda vittoria stagionale per Scott Redding che riduce il distacco dalla testa della classifica a otto lunghezze. Il pilota del team Aruba.it Racing Ducati si mette subito in testa in Gara-1 all’Estoril e si invola fino alla bandiera a scacchi, seguito a ruota da Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea. Ancora una volta indovina la giusta strategia gomme adottando la mescola morbida SCX pensata da Pirelli per la Superpole Race, ma che ha retto anche nei 21 giri della distanza di gara.

Scott insegue Rea

Stessa mescola montata dal turco della Yamaha, mentre Jonathan Rea ha preferito la gomma più dura SCX: nel finale aveva un po’ di grip in più, ma non è riuscito a sfruttarlo per sorpassare gli avversari. “Dopo un paio di giri, mi sono chiesto se fosse stata la strategia giusta scegliere la gomma SCX”, ha detto Scott Redding. “Ero un po’ in preda al panico. Mi dicevo che dovevo controllare la situazione, ma ho sentito il loro fiato sul collo. Ero davvero preoccupato. Ma questa è l’unica pista che ha così poca usura delle gomme e dove posso usare questa gomma”.

Rispetto al week-end di Aragon Redding si sente meglio in sella alla sua Panigale V4R, lo ha dimostrato sin dalle prove libere e domani proverà a ripetersi. Un plauso anche alla sua squadra che ha allestito la moto al meglio in vista dell’impegno portoghese. “Tutti i test invernali sono una perdita di tempo. Puoi provare le parti. Ma l’assetto, che sembra ottimo, può essere cestinato nella prima gara con temperature più calde. Dopo Aragon abbiamo dovuto pensare a cosa potevamo fare, perché l’anno scorso eravamo più o meno competitivi ovunque. Ora ho di nuovo quella sensazione e la moto funziona bene. Sono stato in grado di vincere la gara e tenere i due dietro di me – ha concluso l’ex pilota MotoGP -, è così che voglio andare avanti”.

Leggi anche -> Superbike Estoril, classifica Gara 1: Redding perfetto!

Scott Redding (foto Instagram)