Mattia Binotto applaude Charles Leclerc: “Ha fatto davvero un bel gesto”

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, si complimenta con il “grande gesto” che Charles Leclerc ha fatto a Montecarlo

Charles Leclerc nel paddock del Gran Premio di Montecarlo di F1 2021 a Monaco
Charles Leclerc nel paddock del Gran Premio di Montecarlo di F1 2021 a Monaco (Foto Ferrari)

Non dev’essere stato facile, per Charles Leclerc, assistere domenica al Gran Premio di Montecarlo davanti alla televisione. Guardare nel paddock i suoi rivali che si contendevano la vittoria della sua gara di casa, quella nella quale lui sarebbe dovuto scattare in pole position.

Ma Charles Leclerc non si è perso d’animo e non ha perso nemmeno la testa. Tanto da essersi reso protagonista di un bellissimo gesto che ha dimostrato tutta la sua sportività, l’affetto autentico verso la Ferrari e la coesione con la Scuderia, che si sono rivelati più forti anche della delusione e della frustrazione.

Leclerc festeggia Sainz sotto il podio di Montecarlo

Il monegasco, infatti, si è unito agli uomini in rosso sotto al podio finale, per festeggiare il secondo posto ottenuto dal suo compagno di squadra Carlos Sainz. E il team principal Mattia Binotto ne è rimasto molto colpito, tanto da non mancare di sottolinearlo con un metaforico applauso.

“Un fatto molto positivo è stata la presenza di Charles sotto al podio”, ha commentato il boss del Cavallino rampante. “Penso che questo sia stato davvero un gran gesto da parte sua, dimostrando di esserci per celebrare Carlos, ma anche tutto il team. Questo rivela lo spirito che al momento abbiamo nella squadra: crediamo tutti in questo progetto e siamo convinti che in futuro diventeremo sempre più forti”.

Anche il risultato ottenuto dallo spagnolo lascia ben sperare Maranello: “La vettura e il team stanno crescendo nella giusta direzione”, ha aggiunto Binotto. “Per Carlos il primo podio è stato positivo. Lui sta andando molto bene fin dall’inizio della stagione, si sta integrando con il team, sta trovando la fiducia nella vettura e questo secondo posto non sarà l’ultimo: ne otterremo altri in futuro”.

LEGGI ANCHE —> La Ferrari dà una mano alla storica rivale Mercedes: bel gesto di sportività

Carlos Sainz sul podio del Gran Premio di Montecarlo di F1 2021 a Monaco (Foto Ferrari)
Carlos Sainz sul podio del Gran Premio di Montecarlo di F1 2021 a Monaco (Foto Ferrari)