Clamoroso, Matteo Nannini fuori dalla F2: ecco cosa è successo

Matteo Nannini ha annunciato da poco che non correrà più in F2. Purtroppo il suo main sponsor è venuto meno in queste ore.

Matteo Nannini (Google Images)
Matteo Nannini pilota italiano di F3 (Facebook)

Tra le grandi novità della stagione 2021 c’era sicuramente il giovanissimo Matteo Nannini, che aveva deciso di giocarsi le proprie carte per l’approdo in F1 correndo contemporaneamente in due campionati. Un’impresa incredibile, che purtroppo si è già arenata per la solita, dannata motivazione di sempre: i soldi.

Il nostro portabandiera, infatti, è stato appiedato dal main sponsor Celli Spa. Un vero e proprio peccato. Nannini, infatti, pur avendo solo 17 anni, nelle sue prime uscite aveva già dimostrato di poter fare bene in F2 conquistando un 9° e un 10° posto. A questo punto però il driver italiano dovrà concentrarsi solo sulla F3, dove durante l’ultima gara ha ottenuto uno strepitoso podio.

Nannini sogna la F1

Certo Matteo sarà dispiaciuto, ma ha dalla sua la consapevolezza di essere molto giovane e di aver dimostrato in quei pochi chilometri percorsi di poter gareggiare tranquillamente in F2. Attualmente Nannini rappresenta una delle speranze più belle del motorsport italiano e tutti si augurano possa presto arrivare a fare compagnia a Giovinazzi in F1.

LEGGI ANCHE >>> Due campionati nello stesso anno: l’impresa inedita di Nannini Junior

Vista la giovanissima età avrà sicuramente numerose opportunità di mettersi in luce. Nannini ha pubblicato un lungo post nel quale ha spiegato i motivi della sofferta decisione. Matteo, che avevamo intervistato solo poche settimane fa, ora punterà tutto sulla F3. Durante la sua pur breve carriera il driver italiano ha già conquistato un campionato Formula 4 UAE. Già in orbita Mercedes, spera presto di poter realizzare il suo sogno di guidare una vettura di F1. Da contratto dovrebbe effettuare alcuni test in estate, staremo a vedere se ciò accadrà e con quale scuderia.