Zarco fa felice Marquez: “Non possiamo usarlo così”

Zarco vuole lottare per la vittoria in Francia, allo stesso tempo però è consapevole che potrebbe non avere a disposizione l’holeshot.

Zarco (GettyImages)
Zarco (GettyImages)

In Pramac possono ritenersi ampiamente soddisfatti per l’arrivo tra le proprie fila di Zarco. Il francese sinora non ha fatto minimamente rimpiangere Bagnaia e Miller e sta facendo benissimo con la Ducati. Addirittura dopo i primi due GP ha vissuto una settimana in testa alla classifica iridata.

Ora però, dopo un paio di prestazioni sottotono, il pilota transalpino ha voglia di tornare nuovamente a lottare con i primi della classe. Certo la concorrenza è tanta, ma il francese ha già dimostrato di poter esserci tranquillamente nel gruppo di testa.

Zarco si sente in fiducia con la moto

Come riportato da Speedweek, alla fine delle qualifiche Zarco ha così dichiarato: “Devo essere soddisfatto perché la giornata è stata difficile. La mattina era un po’ più umido. Ho bisogno di più tempo per trovare maggiore fiducia. Quando si asciuga mi sento veramente bene. Appena c’è un po’ di acqua in pista non ho un buon feeling con le gomme. So che mi servono più giri per ritrovare fiducia”.

Il francese ha poi proseguito: “Va bene il tempo che ho fatto perché c’erano ancora dei punti bagnati sulla pista. Quando ti trovi ad affrontare entrambe le condizioni e vedi che le cose vanno bene allora prendi fiducia. Al momento mi sento abbastanza veloce in tutte le condizioni. Quando è completamente bagnato però vorrei essere più veloce”.

LEGGI ANCHE >>> Vinales e i suoi spettri: “Devo assolutamente fare questa cosa”

Infine Zarco ha affermato una cosa che farà sicuramente piacere a Marquez, in aperta polemica con questo dispositivo negli ultimi giorni: “Sul bagnato non usiamo l’holeshot, quindi partiamo normalmente. Sarà la stessa cosa però anche per Fabio. Invece qualora dovesse essere asciutto allora dovremo cercare di metterci subito in scia a lui”.