Il boss Red Bull entra a gamba tesa su Hamilton: “Fa delle ca***te”

Il team principal della Red Bull, Christian Horner, lancia una stoccata maligna al rivale nella corsa al titolo, Lewis Hamilton

Christian Horner e Lewis Hamilton
Christian Horner e Lewis Hamilton (Foto Mark Thompson/Getty Images/Red Bull)

La guerra tra Red Bull e Mercedes è ormai dichiarata. I Bibitari sono sembrati iniziare alla grande la stagione, con una vettura più competitiva rispetto a quella rivale, ma nelle ultime gare è stata la Freccia nera a riprendersi, vincendo e conquistando già un piccolo margine nella corsa al campionato del mondo.

Eppure i colpi di scena sono dietro l’angolo. Specialmente perché, ora che l’equilibrio tecnico al vertice è più netto, è la componente umana a fare maggiormente la differenza. E gli errori commessi dai due piloti (Max Verstappen in Bahrain e in Portogallo, Hamilton con il suo fuoripista ad Imola) hanno segnato i risultati dei Gran Premi disputati finora. E potrebbero continuare a farlo anche nei prossimi.

È quanto si aspetta e, in un certo senso, addirittura si augura Christian Horner, team principal della Red Bull. Che non ha mancato di buttare acqua sul fuoco di questa rivalità iridata. Sottolineando come anche il campionissimo Hamilton contro il quale si trovano a lottare sia tutt’altro che impeccabile, e anzi sotto pressione abbia già sbagliato in un modo che può risultare decisivo.

Horner parla degli errori commessi da Hamilton

“Lewis ha dimostrato di essere capace di, scusate il francesismo, fare qualche ca***ta occasionale”, è stata la caustica dichiarazione di Horner ai microfoni dell’emittente televisiva americana Espn. “È capace di commettere errori significativi, come abbiamo visto ad Imola, ed è stato molto fortunato di non ritrovarsi doppiato o di non pagare prezzi più elevati per quello sbaglio. Tutti possono sbagliare, anche ora che siamo in una fase di campionato in cui la pressione è bassa. Quando arriveremo ai momenti decisivi, questo conterà ancora di più. Quando mancheranno cinque gare alla fine e ci sarà ancora una differenza di punti ridotta come è ora, allora sì che la pressione salirà”.

E Hamilton potrebbe sbagliare ancora, magari regalando punti su un piatto d’argento a Max Verstappen. Questo, almeno, è l’auspicio maligno di Horner. Alla faccia della gufata…

LEGGI ANCHE —> La Mercedes ha individuato il punto debole della Red Bull

La Mercedes di Lewis Hamilton in lotta con la Red Bull di Max Verstappen al Gran Premio dell'Emilia Romagna di F1 2021 a Imola
La Mercedes di Lewis Hamilton in lotta con la Red Bull di Max Verstappen al Gran Premio dell’Emilia Romagna di F1 2021 a Imola (Foto Bryn Lennon/Getty Images/Red Bull)