Piloti sotto i ferri: dopo Quartararo, tocca ad Espargarò (e forse a Petrucci)

Non solo Fabio Quartararo, anche Aleix Espargarò e forse il nostro Danilo Petrucci potrebbero essere operati per sindrome compartimentale

Aleix Espargaro
Aleix Espargarò (Foto Getty Images)

Per i piloti di MotoGP è un periodo nero dal punto di vista fisico. Marc Marquez, che è appena rientrato dalla lunga convalescenza per la frattura all’omero destro e, come se non bastasse, ha riportato anche un acciacco al collo per via della doppia caduta dello scorso weekend, è solo la punta dell’iceberg.

Il vero problema, che sembra colpire sempre più corridori in questa fase, è la sindrome compartimentale. Dopo Jack Miller, Iker Lecuona e Fabio Quartararo, che si è dovuto operare già nei giorni scorsi e punta a rientrare in pista regolarmente alla sua gara di casa a Le Mans, la stessa sorte la subirà anche Aleix Espargarò.

Anche Espargarò sarà operato. E Petrucci?

Il portacolori della Aprilia ha dovuto dare forfait a metà dei test di lunedì a Jerez per volare a Barcellona, dove il dottor Xavier Mir lo ha visitato alla clinica Dexeus. Sottoposto ad una doppia risonanza magnetica e ad una prova di sforzo, lo spagnolo ha ricevuto la diagnosi: sarà necessario finire sotto i ferri. Ma ciò, per via dei protocolli legati al Covid-19, non potrà avvenire prima del GP di Francia.

Si tratta dunque del quarto pilota vittima di questa problematica solo nel corso di questa stagione. E il quinto potrebbe essere il nostro Danilo Petrucci, che proprio venerdì sarà visitato a Milano. I medici chiariranno se il suo problema al braccio è una conseguenza delle due ernie al collo oppure se anche nel suo caso bisognerà intervenire chirurgicamente per sindrome compartimentale.

Non sembra invece altrettanto serio l’inconveniente alla spalla che aveva costretto Alex Rins ad interrompere anzitempo i test per farsi controllare: si tratterebbe solo di una leggera infiammazione, per curare la quale gli è stata somministrata un’infiltrazione e gli è stato prescritto un riposo di alcuni giorni, al termine dei quali dovrebbe recuperare completamente.

LEGGI ANCHE —> Quartararo, operazione al braccio riuscita: focus su Le Mans

Danilo Petrucci (Foto Getty Images)