Moto3, GP Spagna: Acosta è un marziano, sorriso Italia sul podio

Altra gara strepitosa di Acosta in Moto3. Brutto incidente nel finale. Sorriso anche per l’Italia che piazza Fenati sul podio.

Pedro Acosta (GettyImages)
Pedro Acosta (GettyImages)

Parte subito alla grande Suzuki che si prende la prima piazza seguito da Migno. Brivido dopo poche curve per McPhee che all’improvviso salta dalla moto davanti ad altri piloti. Fortunatamente nessuna conseguenza per il rider britannico. Tante penalità con molti piloti costretti a fare un long lap penalty.

I primi 7 hanno un po’ di vantaggio sul resto del gruppo. Pesa infatti la caduta di McPhee nelle prime curve che ha rallentato il resto dei piloti. Dopo 4-5 giri però rompe finalmente gli indugi Acosta che comincia a risalire la china come già fatto nelle precedenti gare.

Carambola in Moto3 nel finale

Scossone sulla gara a 18 giri dalla fine con Rodrigo che cade mentre era in testa. Davanti a tutti si mette quindi Oncu seguito da Binder e Acosta. Solita gara di gruppone in Moto3 con tutti attaccati pronti a superarsi di continuo. A 10 giri dalla fine si stende anche Suzuki mentre si trovava in top-10.

Scaramucce tra Acosta e Oncu nel finale con i due che si spintonano un po’ a vicenda. Ne approfitta Fenati che ne supera 4 in un sol colpo e si mette in testa a 7 giri dalla fine. Ultimi giri da infarto con i rider che si superano continuamente. Bruttissimo incidente all’ultima curva con Oncu che stende Binder e Masia. Vince Acosta davanti a Fenati e Alcoba.

Classifica Moto3 GP Spagna

POS # RIDER GAP
1
37
P. ACOSTA
39:22.266
2
55
R. FENATI
+0.417
3
52
J. ALCOBA
+0.527
4
16
A. MIGNO
+0.548
5
71
A. SASAKI
+0.971
6
99
C. TATAY
+0.997
7
50
J. DUPASQUIER
+1.043
8
23
N. ANTONELLI
+1.144
9
43
X. ARTIGAS
+1.383
10
6
R. YAMANAKA
+1.596

 

Antonio Russo