MotoGP, per Enea Bastianini obiettivi chiari a Jerez

Enea Bastianini vuole stupire anche nel GP di Spagna. Il rookie del team Avintia Esponsorama Ducati spiega i suoi obiettivi per Jerez.

Enea Bastianini
Enea Bastianini (Getty Images)

Può essere definito positivamente l’impatto avuto da Enea Bastianini in MotoGP. Il campione del mondo Moto2 del 2020 si è ben comportato sia in Qatar che in Portogallo.

Un decimo e un undicesimo posto nelle due gare di Losail, poi nona posizione a Portimao. Il pilota romagnolo del team Avintia Esponsorama ha fatto un buon debutto nella top class del Motomondiale e vuole continuare il suo percorso di crescita. In questo weekend si corre a Jerez e vuole dare ulteriori dimostrazioni del suo valore.

LEGGI ANCHE -> Ufficiale: il team VR46 di Valentino Rossi sbarca in MotoGP, partnership importante

MotoGP Jerez, Bastianini vuole fare bene in Spagna

Bastianini al sito ufficiale del team Avintia Esponsorama si mostra carico per l’appuntamento sul circuito intitolato ad Angel Nieto: «Jerez è un tracciato che mi piace molto. Qui siamo tutti molto veloci e quindi sarà ancora più complicato stare davanti. Il nostro obiettivo è fare un ottimo tempo in qualifica, voglio lavorare per raggiungerlo. Sono contento del lavoro che abbiamo fatto a Portimao. Siamo partiti un po’ indietro, ma siamo riusciti a essere competitivi in gara. A Jerez punto a essere veloce fin dal primo giorno».

Enea ha le idee chiare sul weekend del Gran Premio di Spagna 2021. Fondamentale iniziare forte già dalle prove libere del venerdì. Il rookie MotoGP proverà a stare nella top 10, cosa non facile, per evitare di partire dalla Q1 nelle Qualifiche e rischiare di partire indietro in gara.