Nuova Citroen C5 X: in parte berlina, in parte station wagon

Citroen torna sotto le luci della ribalta con l’introduzione di una nuova ammiraglia ibrida che andrà a scontrarsi con le tedesche più agguerrite

citroen c5 x
(Image by Motor1)

Dopo la Peugeot 508 e l’elegante DS9, Citroën ha una nuova ammiraglia per sfidare Mercedes Classe E, BMW Serie 5 e Audi A6. Ma sebbene questi tre modelli nati in Germania siano disponibili in versioni berlina e station wagon separate, la nuova C5 X è un mashup dei due stili di carrozzeria, con alcuni ingredienti SUV qua e là che non guastano mai.

In linea con i design funky di Citroën, la C5 X è un modello di punta della gamma non convenzionale con un aspetto audace. La linea del tetto relativamente piatta dice berlina per la maggior parte, ma la parte posteriore allungata porta con sé quell’effetto station wagon mentre l’alta altezza di marcia ricorda la C5 Aircross, l’altro modello C5 della casa automobilistica francese che funge da SUV a tutti gli effetti.

Con una lunghezza di 4.805 millimetri, una larghezza di 1.865 mm e un’altezza di 1.485 mm, la nuova C5 X è più piccola dei suoi rivali tedeschi. Offre 545 litri di volume di carico dietro i sedili posteriori, che può essere ampliato a 1.640 litri dopo aver piegato i sedili posteriori per consentire un pavimento piatto.

L’eccentrico stile esterno riprende il concept di Cxperience del 2016, mentre l’interno racchiude tutta la tecnologia che Citroën ha da offrire al momento. C’è un touchscreen da 12 pollici per l’infotainment e un head-up display di dimensioni generose con supporto per la realtà aumentata. Un quadro strumenti completamente digitale è anche a bordo, e ci saranno ancora controlli fisici separati per le impostazioni del clima.

Leggi anche -> Hummer, il nuovo SUV elettrico in grado di muoversi in diagonale

Una varietà di motori a benzina sono previsti, ma Citroën evidenzia il powertrain ibrido plug-in con 225 cavalli e più di 50 chilometri di autonomia elettrica. Con il motore a combustione spento, il modello ibrido può viaggiare fino a 135 km/h, che è più di quanto la maggior parte di noi avrà mai bisogno.

Adatta a un’ammiraglia, la nuova C5 X è dotata delle sospensioni proprietarie Citroën Advanced Comfort, con la versione ibrida plug-in che si spinge oltre, con una sospensione attiva. Vanta ciò che la casa automobilistica francese chiama Progressive Hydraulic Cushions, che insieme a quei comodi sedili, dovrebbe consentire una guida liscia come la seta anche su superfici sconnesse.

La Citroën C5 X sarà in vendita in Europa nella seconda metà dell’anno.

citroen ibrida
(Image by motor1.com)