Vinales soddisfatto: “Primo obiettivo stagionale centrato”

Maverick Vinales è pronto alla battaglia di domani, ma intanto si gode la sua bella qualifica. Lo spagnolo scatterà dalla terza piazza.

Maverick Vinales (Getty Images)
Yamaha – Maverick Vinales seduto nel box (Getty Images)

Era tra i piloti più attesi e non ha deluso. Maverick Vinales ha confermato le buone impressioni dei test piazzando la moto in terza piazza. Un risultato importante che testimonia una Yamaha sicuramente in grande spolvero. Lo spagnolo però domani avrà bisogno di una partenza a livello della qualifica di oggi.

Sappiamo, infatti, che storicamente, il vero tallone d’Achille di Vinales è sempre stato l’inizio gara. Spesso, infatti, ha buttato alle ortiche grandi prestazioni per un inizio sottotono che lo ha costretto a rimonte clamorose nel finale.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP, Qatar in bilico: perché rischia di saltare la gara di domani

Vinales: “Abbiamo un passo molto buono”

A margine delle qualifiche lo spagnolo ha così commentato il proprio risultato ai microfoni di Sky: “La qualifica è stata bella. Mi sono trovato bene sin dall’inizio, sono andato molto forte. Volevo però un po’ di più. Non so cosa sia successo l’ultimo giro perché c’era molta sabbia alla prima curva e quello mi ha rovinato un po’ l’ultimo giro, che è stato abbastanza buono”.

Vinales ha poi proseguito: “In ogni caso sono molto contento perché anche in FP4 mi sono trovato molto bene. Abbiamo un passo molto buono e domani proveremo ad andare forte dall’inizio e fare una gara veloce”.

Infine il rider iberico ha così concluso: “Oggi era difficile andare più forte. Penso che abbiamo fatto molto bene perché alla fine l’obiettivo era restare in prima fila e ci siamo riusciti. Per domani devo cercare di partire bene. Dobbiamo provare ad essere veloci sin dalla prima curva”.

Antonio Russo