Moto2, Jake Dixon: carriera a rischio, il pilota svela un retroscena

Jake Dixon, pilota Moto2 del team Petronas, racconta un curioso retroscena riguardante l’infortunio rimediato nel campionato 2020 a Valencia.

Jake Dixon
Jake Dixon (Getty Images)

Jake Dixon nelle prime due stagioni trascorse in Moto2 non è riuscito a impressionare particolarmente. Solo 7 punti conquistati nel 2019 e 44 nel 2020.

Alcuni problemi fisici lo hanno condizionato, però si è rivelato un pilota abbastanza propenso alle cadute e poco costante. Sicuramente per il campionato mondiale 2021 ci si aspettano dei miglioramenti da parte sua. Il team Petronas Sprinta Racing ha deciso di dargli ancora fiducia e lui dovrà ripagarla.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Moto2, presentazione team Italtrans: Roberts e Dalla Porta cercano riscatto

Moto2, Dixon ricorda l’ultimo infortunio

Dixon in una videochat organizzata dal sito ufficiale MotoGP.com ha svelato dei retroscena dell’ultimo infortunio subito. Nelle prove libere del Gran Premio d’Europa 2020 a Valencia ha rimediato una frattura del polso destro che gli ha fatto saltare le ultime tre gare del campionato Moto2.

Il pilota britannico ha raccontato quanto segue: «Non ero a conoscenza della gravità dell’infortunio fino a quando il dottore non è venuto da me e mi ha detto ‘Guarda, questa è l’entità e se potrai o meno guidare una moto dipenderà dall’esito di questa operazione’. Per me fu uno shock. Il mio polso era rotto e slogato in tre punti diversi, tutti i legamenti erano strappati. Ancora adesso posso sentire il dolore».

Dixon ha vissuto un momento molto difficile, la prosecuzione della sua carriera è stata a rischio. Per fortuna l’intervento è andato bene, poi sono serviti due mesi di fisioterapia e riabilitazione. Solo questo venerdì ha potuto risalire in moto: «Per vedere che raggio di movimento ho – spiega – e non sono neanche lontanamente dove dovrei essere. Tuttavia, è abbastanza per farmi risalire in moto. Spero che le cosa vadano bene e di potermi concentrare sul Qatar».

Dopo il test ufficiale del 19-21 marzo, a Losail nel weekend 26-28 marzo ci sarà il primo gran premio della stagione sul circuito di Losail. In Qatar è previsto un doppio appuntamento che aprirà il Motomondiale 2021.