Puig punta sul suo campione: “Marquez deve ritrovare sé stesso” (VIDEO)

Alberto Puig è tornato a parlare di Marc Marquez. Il team principal della Honda spera di ritrovare presto il suo grande campione.

La stagione 2020 non è stata per niente semplice per la Honda che si è ritrovata improvvisamente fuori dalla lotta per il titolo dopo anni di dominio a causa dell’improvviso infortunio di Marquez. Questo però ha palesato anche una moto poco adatta alle caratteristiche degli altri piloti.

L’obiettivo per il 2021 quindi è quello di ritrovare il prima possibile il miglior Marquez e cercare di lottare anche con gli altri piloti per posizioni di vertice. Non sarà semplice perché gli avversari da battere sono davvero tanti, ma la Honda ha già dimostrato in passato di avere gli uomini e la struttura per poter tornare grande.

Puig vuole trasformare i problemi in opportunità

A margine della presentazione che si è tenuta oggi online, Alberto Puig ha parlato nuovamente della scorsa stagione: “Si può imparare ogni giorno qualcosa di nuovo e nel 2020 abbiamo vissuto una situazione molto complicata. La nostra stagione è cominciata subito male con l’infortunio del nostro campione. Le persone intelligenti però trasformano i problemi in opportunità”.

Il team principal della Honda si è poi soffermato sulla sua punta di diamante: “Certo Marc ha avuto un infortunio lungo ed importante che lo ha tenuto fuori a lungo, ma questo non modifica il fatto che è un campione ed un pilota veramente speciale. So solo che dovrà trovare ora la strada per essere il vero Marc Marquez ed è una cosa che dovrà fare da solo. La cosa importante sarà quello che lui si aspetta da sé stesso”.

LEGGI ANCHE —> MotoGP, Repsol Honda Team: presentata la squadra (FOTO e VIDEO)

Antonio Russo

Alberto Puig
Alberto Puig – Team Manager del Repsol Honda Team