Fernando Alonso lascia l’ospedale: ora inizia la rincorsa verso il Mondiale

Fernando Alonso è stato dimesso oggi dall’ospedale di Berna, due giorni dopo l’operazione chirurgica per la frattura alla mascella

Fernando Alonso
Fernando Alonso (Foto Joe Portlock/Getty Images)

Fernando Alonso lascia l’ospedale di Berna. Due giorni dopo l’operazione chirurgica alla quale si è sottoposto per trattare la frattura alla mascella, riportata in occasione dell’incidente in bicicletta di cui è stato vittima vicino a Lugano, in Svizzera, il due volte campione del mondo in Formula 1 è stato dimesso.

Al termine di un weekend di osservazione, l’equipe medica ha confermato la soddisfazione nei confronti dei risultati dell’intervento correttivo e dunque permetterà al pilota spagnolo di proseguire la sua guarigione a domicilio, in vista della nuova stagione 2021 che prenderà il via il prossimo 28 marzo con il Gran Premio del Bahrein.

Ora Alonso continuerà il recupero a casa

“Dopo un periodo di 48 ore di osservazione presso l’ospedale in Svizzera, Fernando Alonso è stato ora dimesso per continuare il suo recupero a casa”, si legge nel breve comunicato stampa diramato dalla sua squadra, la Alpine Renault, per annunciare la notizia. “Ora si concederà un breve periodo di completo riposo, prima di riprendere progressivamente l’allenamento per prepararsi all’inizio della stagione. Come sempre, grazie per i vostri migliori auguri per il recupero di Fernando”.

I dubbi sulla condizione fisica con cui l’asturiano si presenterà alla gara che segnerà il suo ritorno nel Mondiale a quattro ruote dopo due stagioni di assenza sembrano dunque completamente dissipati. Già la settimana scorsa la squadra francese aveva preannunciato di aspettarsi che il suo campione sarà “pienamente operativo” in tempo per il debutto stagionale, e lo stesso Alonso ha scritto venerdì scorso, sul proprio account ufficiale di Twitter, di sentirsi “bene” e di non vedere l’ora “di cominciare il 2021”.

LEGGI ANCHE —> Incidente Alonso: come sta e quando tornerà ad allenarsi

Fernando Alonso
Fernando Alonso (Foto Rudy Carezzevoli/Getty Images)