Marc Marquez pronto a una rinuncia economica: la risposta della Honda

Marquez era pronto a fare un sacrificio economico consistente durante la stagione MotoGP 2020, però dalla Honda è arrivato un rifiuto.

Marc Marquez
Marc Marquez (Getty Images)

Il grande assente del campionato MotoGP 2020 è stato indubbiamente Marc Marquez, fuori per tutta la stagione a causa del noto infortunio al braccio destro. Sono state ben tre le operazioni che ha dovuto sostenere all’omero fratturato a Jerez.

Nonostante le voci su un possibile rientro prima della fine del Mondiale, alla fine il pilota Repsol Honda non è mai rientrato. Ci fu solamente il “folle” tentativo di risalire in sella nel secondo appuntamento di Jerez e si rivelò una scelta sbagliata. Nel 2021 lo rivedremo in pista, però non è ancora certo quando di preciso.

LEGGI ANCHE -> Fabio Quartararo, rivelazione a sorpresa: “Avevo preso il coronavirus”

MotoGP, retroscena su Marquez e Honda

Secondo quanto rivelato dal quotidiano AS, Marquez nel 2020 aveva messo a disposizione di Honda il suo stipendio (circa 15 milioni di euro) dato che non ha praticamente corso. Un gesto veramente ammirevole da parte del pilota, disposto a rinunciare ai soldi previsti dal contratto in un anno nel quale c’è stata anche una crisi economica generata dall’emergenza Covid-19.

Honda ha apprezzato molto, ma al tempo stesso ha rifiutato la proposta di Marquez. Anche se è vero che l’otto volte campione del mondo non ha gareggiato nel 2020, la casa di Tokio gli è comunque grata per quello che ha fatto negli anni di collaborazione e ritiene che il suo ingaggio sia pienamente giustificato nonostante l’assenza in pista.

Adesso Marquez è concentrato sul recupero dall’infortunio e sta lavorando per rientrare al 100%. Stando alle informazioni raccolte da AS, il fenomeno di Cervera sarebbe fiducioso di riuscire a tornare già per il primo gran premio del campionato MotoGP 2021 in Qatar (26-28 marzo).

Nei prossimi giorni è prevista una nuova visita medica per fare il punto della situazione sulle condizioni del suo braccio destro. Sicuramente dopo il controllo se ne saprà di più sul rientro in pista del rider spagnolo, voglioso di risalire sulla Honda RC213V per vincere il nono titolo mondiale.

Marc Marquez (Getty Images)