Fernando Alonso, brutto incidente in bicicletta: ricoverato in ospedale

Fernando Alonso è stato investito da un’automobile mentre si allenava in bicicletta sulle strade intorno a Lugano, in Svizzera

Fernando Alonso mentre si allena in bicicletta
Fernando Alonso mentre si allena in bicicletta (Foto Instagram/fernandoalo_oficial)

Brutto colpo per Fernando Alonso. Il pilota spagnolo si trova in questi giorni a Lugano per prepararsi in vista dell’inizio della nuova stagione di Formula 1, durante la quale dovrebbe fare il suo rientro in griglia di partenza al volante della Alpine Renault dopo ben due anni di assenza.

Il condizionale, però, è d’obbligo, a seguito della notizia giunta oggi che mette in seria discussione la sua possibilità di schierarsi regolarmente al via del Gran Premio inaugurale del campionato, in programma la prossima domenica 28 marzo in Bahrein, a Sakhir. Mentre si stava allenando in bicicletta, una delle sue più grandi passioni, sulle strade svizzere, infatti, Nando sarebbe stato investito da un’automobile.

Si sospettano fratture per Fernando Alonso

Immediatamente soccorso e prontamente ricoverato in un ospedale della zona l’asturiano due volte campione del mondo è stato sottoposto a esami radiografici. Stando alle prime notizie che sono giunte nell’immediatezza dei fatti, i medici avrebbero riscontrato una frattura della mandibola e danni ai denti a carico di Alonso.

In serata lo stesso team Alpine ha diramato un comunicato stampa ufficiale in cui ha confermato che “Fernando è cosciente e sta bene, ma è in attesa di ulteriori accertamenti medici domani mattina”. Il campione è stato infatti trasferito in un secondo momento all’ospedale di Berna, dove i dottori in giornata svolgeranno nuovi esami.

Se le conseguenze fisiche fossero confermate, dunque, si tratterebbe di una batosta che proprio non ci voleva, e che rischia di rallentare notevolmente l’avvicinamento di Fernando all’inizio del Mondiale, a poco più di un mese dal primo semaforo verde. In attesa di capire la gravità delle conseguenze fisiche riportate nell’incidente e i tempi di recupero che si renderanno necessari, dunque, si addensano nuvoloni neri sulla testa dell’iberico, che rischia seriamente di non poter partecipare al Gran Premio che avrebbe dovuto segnare il suo grande e attesissimo rientro in Formula 1.

Fernando Alonso
Fernando Alonso (Foto Getty Images)