MotoGP, Honda subito al lavoro: Stefan Bradl inaugura il 2021

Honda in pista a Jerez per due giorni di test. Sarà il primo team della MotoGP a mettersi al lavoro in questo 2021.

MotoGP, Stefan Bradl

Honda è il primo team MotoGP a scendere in pista con il nuovo prototipo 2021. Oggi e domani Stefan Bradl, meteo permettendo, sarà in pista a Jerez de la Frontera per proseguire con l’evoluzione della RC213V. Con il motore congelato per regolamento, i tecnici HRC si concentreranno su telaio, elettronica, sospensioni e scarico delle moto di Marc Márquez, Pol Espargaró, Álex Márquez e Takaaki Nakagami.

L’obiettivo è ritornare quanto prima a riconquistare non solo il titolo piloti, ma anche la Tripla Corona. Una sfida difficile, bisogna fare i conti con la nuova gomma posteriore Michelin che nel 2020 ha creato qualche problema a centro curva. “Il mio obiettivo principale è ora il 2021. Sono in ottima forma fisica dopo la stagione 2020. Ho guidato la Honda per quasi 45 giorni dal GP della Repubblica Ceca a Brno all’inizio di agosto. Non vedo l’ora di partecipare alle gare e ai test invernali in Qatar. Adesso ho due giorni di test a Jerez e sono sicuro che HRC avrà in programma di fare qualcosa anche a febbraio”.

Bradl sostituto di Marquez

Il collaudatore tedesco condividerà la pista con Maverick Viñales, Johann Zarco e Michele Pirro, ma sarà l’unico a girare con un prototipo della classe regina. L’obiettivo è trovarsi pronto per le prime gare in cui dovrà sostituire Marc Marquez, dal momento che prima di maggio il campione di Cervera non ritornerà in sella. Da escludere quindi un ingaggio di Andrea Dovizioso che si dedicherà al Motocross in attesa di tempi migliori per il 2022.

Leggi anche -> MotoGP, presentazione dei team: il calendario provvisorio

Va notato che Honda non viola alcun regolamento con questi test, poiché il circuito di Jerez è uno dei tre circuiti che il marchio di Tokyo ha assegnato per la formazione privata e il regolamento stabilisce che durante la pausa invernale solo i piloti ufficiali non possono testare prima di febbraio.