Fausto Gresini, il dottor Cilloni: “Condizioni ancora gravi”

Fausto Gresini in condizioni gravi, ma stabili, presso l’ospedale Maggiore di Bologna dove è ricoverato per Covid. Parla il dottor Cilloni.

Fausto Gresini
Fausto Gresini (getty images)

Fausto Gresini è ancora ricoverato presso l’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna a causa della positività al Covid-19. Il noto manager del Motomondiale si trova nel reparto di terapia intensiva per guarire dal terribile coronavirus.

Il team Gresini Racing tramite una nuovo comunicato ufficiale ha riportato dichiarazioni di Nicola Cilloni, dottore del reparto in cui è ricoverato Fausto: “Le condizioni di salute generali di Fausto Gresini, seppure ancora gravi, sono stabili. Sono stati sospesi i farmaci anche se è ancora sedato e collegato ad un respiratore meccanico per ottenere una quantità di ossigeno nel sangue adeguata. Nei prossimi giorni verranno eseguite indagini radiologiche per verificare lo stato evolutivo della malattia”.

Condizioni ancora gravi per il manager 59enne, positivo al Covid-19 poco prima di Natale e successivamente ricoverato in ospedale per l’aggravarsi dei sintomi. Il 27 dicembre è stato portato a Imola e tre giorni dopo è avvenuto il trasferimento a Bologna.

Nel comunicato del 1° gennaio 2021 è stato spiegato che Gresini era stato indotto in coma farmacologico oltre a essere intubato per facilitare la respirazione. I medici hanno deciso di risvegliarlo lentamente. Le sue condizioni rimangono stabili e speriamo quanto prima di avere notizie positive.