Hamilton sempre più leggenda: la regina Elisabetta II lo nominerà cavaliere

Lewis Hamilton dopo i tanti successi ottenuti in F1 è pronto a ricevere anche la carica di cavaliere dalla regina Elisabetta II.

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

Presto il re della F1 incontrerà la propria regina. Un cortocircuito tra sport e monarchia che renderà la figura di Lewis Hamilton, se mai fosse possibile, ancor più leggendaria. Il britannico, infatti, in questi anni ha strapazzato tutti i record ed ora anche il suo paese ha deciso di rendergliene merito.

Come riportato dal Daily Mail, infatti, il primo ministro Boris Johnson avrebbe inserito il campione inglese nella lista del New Year Honours per ricevere la carica di Cavaliere. Un’onorificenza che gli verrà concessa dalla regina Elisabetta II.

Premiato nonostante qualche opposizione

Per un britannico questo è uno degli onori più grandi. La prima concessione dei New Year Honours è datata addirittura 1890. La cosa però in Inghilterra ha fatto decisamente scalpore visti alcuni problemi fiscali che l’inglese avrebbe nei confronti della sua patria. Johnson però, nonostante qualche opposizione, ha deciso comunque di candidare il pilota della Mercedes per questa importante onorificenza.

Hamilton diventa così il quarto pilota nella storia della F1 a ricevere il titolo di cavaliere. Prima di lui, infatti, anche Stirling Moss, Jackie Stewart e Jack Brabham hanno ricevuto lo stesso riconoscimento. Questa non è la prima volta per il pilota della Mercedes, che già nel 2008, quando guidava per la McLaren, ricevette il titolo di Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico “Per il prestigio resto agli sport motoristici britannici”.

Lewis in questa stagione ha conquistato il suo 7° Mondiale che lo ha reso il pilota più titolato nella storia della F1 alla pari di Michael Schumacher. Proprio la Gran Bretagna attualmente è il paese che ha il maggior numero di piloti campioni del mondo: ben 10 con 20 titoli conquistati.

Antonio Russo

Lewis Hamilton festeggia sul podio (Getty Images)
Lewis Hamilton festeggia sul podio (Getty Images)