Domani sapremo finalmente la verità sulla Red Bull: in arrivo l’annuncio

Ufficializzata la coppia di piloti della Alpha Tauri, domani dovrebbe arrivare la scelta tra Alex Albon e Sergio Perez alla Red Bull

Alex Albon e Sergio Perez
Alex Albon e Sergio Perez (Foto JOHN THYS/AFP via Getty Images)

Ieri il gruppo Red Bull ha ufficializzato la futura coppia di piloti della Alpha Tauri, dove il 20enne nipponico Yuki Tsunoda, spinto dal motorista Honda, esordirà l’anno prossimo in Formula 1 sostituendo il giubilato Daniil Kvyat. Al giapponesino sono giunte le lodi di Helmut Marko, plenipotenziario dei Bibitari, che da tempo lavora sulla sua promozione nel massimo campionato.

“La velocità di Tsunoda è incredibile”, ha confermato. “Per me è stato il miglior uomo in Formula 2. Senza i tanti guasti di cui è stato vittima, sarebbe diventato un grande campione. Quando iniziò la collaborazione con la Honda, è divenuto chiaro che avessimo bisogno di un pilota giapponese. E, quando lo abbiamo portato in Europa per i primi test, ci siamo resi conto che era il genere di pilota che ci serviva”.

Leggi anche —> Kvyat è ufficialmente fuori dalla F1. L’Alpha Tauri ha scelto

Ballottaggio Perez-Albon per la Red Bull

Ora l’attenzione dei vertici delle Lattine si è spostata sulla prima squadra, dove bisogna definire l’identità del prossimo compagno di squadra di Max Verstappen. E, anche in questo caso, l’annuncio sarebbe ormai prossimo: secondo l’autorevole rivista specializzata tedesca Auto Motor und Sport, infatti, la scadenza è fissata per domani, venerdì. “La scelta, in realtà, è ristretta tra Perez e Albon“, rivela l’ex pilota della Red Bull, Robert Doornbos, ai microfoni di Ziggo Sport. “Albon ha disputato un buon Gran Premio ad Abu Dhabi ma, se guardiamo l’intera stagione, semplicemente ha deluso. In linea di principio i suoi risultati non sono stati sufficienti ad assicurargli il contratto”.

La nazionalità thailandese di Alex gli darà sicuramente una mano, dal momento che ai vertici dell’azienda di bevande energetiche ci sono molti rappresentanti della nazione asiatica, ma lo stesso Doornbos riterrebbe “scandaloso” se Sergio Perez si ritrovasse fuori dalla griglia di partenza della Formula 1 nella prossima stagione. “Cara Red Bull, prendi Perez“, ha insistito l’olandese. “Ci sono addirittura delle voci secondo cui Perez avrebbe già firmato un contratto, e ovviamente se lo meriterebbe. A parte Lewis Hamilton, lui ha sempre garantito un rendimento molto costante. Sarebbe un peccato per la F1 se non trovasse un posto per il 2021″.

Alex Albon e Sergio Perez
Alex Albon e Sergio Perez (Foto Bryn Lennon/Getty Images)