Jorge Lorenzo litiga con un tifoso: “Non sono un ex campione”

Jorge Lorenzo nei giorni scorsi si è reso di nuovo protagonista di un piccolo litigio social con uno dei suoi follower.

Jorge Lorenzo festeggia la Tripla Corona vinta dalla Honda (Getty Images)
Jorge Lorenzo festeggia la Tripla Corona vinta dalla Honda (Getty Images)

Jorge Lorenzo è da sempre uno dei piloti più social. Lo spagnolo, infatti, spesso risponde ai propri follower sia su Twitter che su Instagram. Proprio questa sua propensione all’essere un personaggio aperto al dialogo con il proprio pubblico lo ha anche portato a scontrarsi con alcuni di loro.

In questi ultimi giorni ad esempio lo spagnolo si è reso nuovamente protagonista di un alterco con un tifoso, tale Sergio Garcia, che su Twitter gli ha scritto: “Non appena Jorge si trova sotto pressione non esitare a ricordare più volte i suoi successi sotto forma di arma. Jorge non sei un campione, sei un ex campione”.

A quel punto è arrivata subito la replica piccata di Lorenzo, che ha risposto: “Falso, quando sei un campione lo sei per sempre. Mentre è corretto dire ex atleta o ex ministro, non è corretto dire ex campione”.

Chiude la questione il collega Zamagni

A quel punto è partita una lunga diatriba che ha coinvolto anche altri follower di Lorenzo sull’uso improprio o meno del preposizione ex davanti alla parola campione per descrivere lo spagnolo.

Alla fine a chiudere la questione ci ha pensato Giovanni Zamagni che ha scritto: “Sono d’accordo con Lorenzo: un campione del mondo non diventa mai ex, rimante tutta la vita campione del mondo. Può diventare un ex pilota, ma mai ex campione del mondo”. Lo stesso Jorge ha poi risposto al collega: “Questa volta sono d’accordo con te Zamagni. Aleluya”.

Antonio Russo

Jorge Lorenzo alla guida della Yamaha (Getty Images)
Jorge Lorenzo alla guida della Yamaha (Getty Images)