Vettel e Leclerc d’accordo con Hamilton: bocciate le nuove gomme Pirelli

Anche i due piloti della Ferrari, Sebastian Vettel e Charles Leclerc, concordano con Lewis Hamilton nel bocciare le gomme 2021 della Pirelli

Sebastian Vettel e Charles Leclerc
Sebastian Vettel e Charles Leclerc (Foto Ferrari)

I piloti della Ferrari concordano con il rivale Lewis Hamilton: neanche Sebastian Vettel e Charles Leclerc sono rimasti convinti dal primo test delle gomme Pirelli per il 2021, svoltosi ieri nel corso delle prove libere del Gran Premio del Bahrein.

I due ferraristi, facendo eco al campione del mondo, hanno riservato pesanti critiche alla nuova versione degli pneumatici: “Non hanno fatto un passo avanti, anzi praticamente il contrario”, è stata la sintesi offerta da Vettel quando i giornalisti gli hanno chiesto una valutazione al termine della giornata di venerdì.

“Probabilmente è valsa la pena di provarle, ma spero che non le rivedremo più”, ha rincarato poi la dose il tedesco. “Credo che siano di molto peggiori rispetto alle gomme che utilizziamo attualmente”. Anche il quattro volte iridato condivide la speranza di Hamilton, secondo cui nel prossimo campionato dovrebbero essere riproposte nuovamente le coperture utilizzate nelle scorse due stagioni.

I piloti della Ferrari chiedono di tenere le vecchie gomme

“Se quella è l’unica opzione per il 2021, allora assolutamente vorrei mantenere le gomme 2019”, aggiunge Vettel. “Credo che, finché non avremo una gomma che ci darà qualcosa che l’attuale non riesce a darci, come un minor surriscaldamento, una migliore chance di lottare uno contro l’altro, non dovremo utilizzarne una diversa. Questa è peggiore, di sicuro, e peggiorerà tutti i problemi che già ci affliggono”.

Altrettanto negativo è il parere del suo compagno di squadra Leclerc: “Abbiamo fatto parecchia fatica”, ha ammesso il monegasco. “Non so come sia per gli altri ragazzi del paddock, ma noi abbiamo faticato, e dal punto di vista del bilanciamento per noi è andata ancora peggio, quindi non è stato grandioso. Vogliamo sempre che le gomme migliorino, ma con l’aumento delle velocità non è un compito semplice. Ma considerando questi nuovi pneumatici, preferirei restare con i vecchi”.

Leggi anche —> Hamilton attacca la Pirelli: parole di fuoco contro il gommista milanese

Sebastian Vettel nelle prove libere del Gran Premio del Bahrein di F1 2020 a Sakhir
Sebastian Vettel nelle prove libere del Gran Premio del Bahrein di F1 2020 a Sakhir (Foto Ferrari)