Vuoi sapere se il tuo motore funziona bene? Devi controllare un colore particolare

Il motore può spesso essere fonte di preoccupazione per gli automobilisti, ma ora c’è un metodo curioso per capire se funziona. I dettagli.

Le nostre automobili sono composte da un numero impressionante di elementi, che devono funzionare alla perfezione tra di loro per far sì che non si verifichino problemi. Il punto fondamentale di ogni vettura è il motore, di cui esistono diverse tipologie. Abbiamo i classici benzina e diesel, e poi ci sono gli ibridi, dotati di una parte elettrica, oppure degli impianti a GPL ed a metano.

Motore colore condizioni
Motore tutti i dettagli – Tuttomotoriweb.it

Da qualche tempo sono in circolazione anche quelli elettrici, ma il buon vecchio motore a combustione, pur essendo finito nel mirino dei piani alti per questioni legate all’inquinamento, è sempre il punto di riferimento sul fronte delle vendite. Ebbene, ora vi sveleremo come capire quali sono le sue condizioni con un metodo alternativo, che in pochi conoscono. Con questo breve controllo, infatti, potrete capire se è il caso di preoccuparsi e di portare la vostra auto presso un’officina, in modo da prevenire problemi più gravi.

Motore, tutto sul colore delle candele

Sul sito web “Virgiliomotori.it“, è stata resa nota una grande curiosità, che di sicuro raccoglierà l’attenzione di tutti. Infatti, un metodo utile per controllare le condizioni del vostro motore è quello di osservare il colore delle candele di accensione. Esse sono molto piccole sul fronte delle dimensioni, ma sono fondamentali nel processo di combustione, e regolano in maniera diretta quella che è l’efficienza del vostro propulsore, così come le sue prestazioni assolute.

Candele motore colore significato
Candele motore in mostra – Tuttomotoriweb.it

Scopriamo cosa indicano i vari colori delle candele per il motore della vostra auto:

  • Marrone chiaro o grigio scuro: Si tratta della colorazione perfetta, che indica che il motore funziona perfettamente e che la combustione del carburante avviene correttamente;
  • Nero fuligginoso: Ciò sta ad indicare che la miscela aria-carburante è eccessivamente ricca di benzina, e questo potrebbe essere legato alla sporcizia presente sul filtro dell’aria, o anche da un difetto negli iniettori e problemi con il sistema di alimentazione. Il rischio è quello di perdere prestazione;
  • Bianco o grigio chiaro: Significa che la miscela è troppo magra, ovvero, che è ricca di aria in eccesso. Il motore così rischia di surriscaldarsi e può danneggiare le candele, e si rischia di causare pesanti danni ai vari elementi del propulsore;
  • Depositi marroni o rossi: La causa è l’utilizzo di carburanti con additivi e contaminanti. La combustione ne può risultare danneggiata;
  • Depositi oleosi: Questo significa che l’olio è penetrato nella camera di combustione, a causa di guarnizioni della valvola ormai danneggiate. L’efficienza ne risulterà ridotta e si rischiano gravi danni.
Impostazioni privacy