F1, la Mercedes ha scelto il sostituto di Hamilton: l’Italia torna a sognare!

Sembra che ormai non ci siano dubbi sul debutto in F1 di un giovane talento italiano, che sostituirà Lewis Hamilton alla Mercedes.

Il mondiale di F1 targato 2024 è il peggiore, sino ad oggi, per la Mercedes da quando è partita l’era ibrida, con il team di Brackley che non ha ottenuto neanche un podio nei primi 8 appuntamenti. L’unica soddisfazione è arrivata dal secondo posto di Lewis Hamilton nella Sprint Race in Cina, ma per il resto, le monoposto anglo-tedesche non hanno fatto altro che regalare cocenti delusioni a Toto Wolff ed al suo staff.

F1 Lewis Hamilton sostituto Mercedes
F1 Lewis Hamilton in azione a Monte-Carlo (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Inoltre, quella attuale sarà l’ultima stagione di Hamilton in Mercedes, team con il quale gareggia dal 2013. Per la prima volta nella sua carriera in F1, dal prossimo anno non guiderà un’auto con il motore tedesco, visto che passerà alla Ferrari. Da diversi mesi, ci si chiede chi potrà sostituire il sette volte campione del mondo al volante delle frecce d’argento, ed ora sembra che la risposta sia sempre più vicina. Un pilota italiano è pronto ad un debutto da sogno.

F1, Andrea Kimi Antonelli ad un passo dalla Mercedes

Secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport“, sarà Andrea Kimi Antonelli a sostituire Lewis Hamilton, dal momento che il test effettuato a Silverstone sulla Mercedes F1 W13 del 2022 di qualche giorno fa avrebbe dato riscontri di altissimo livello. Sulla monoposto del team di Brackley, nella stessa giornata, si sono alternati Antonelli, George Russell ed anche Mick Schumacher, ovvero il terzo pilota della squadra diretta da Toto Wolff.

Andrea Kimi Antonelli guiderà la Mercedes
Andrea Kimi Antonelli in azione a Monte-Carlo (Prema Racing) – Tuttomotoriweb.it

In base alle indiscrezioni circolate in queste ore, pare che Antonelli sia stato più rapido di Russell nel long-run, mentre ha pareggiato le prestazioni del britannico sul giro secco, con poca benzina e gomme Soft. Inoltre, Antonelli era già stato convincente in un test svolto in Austria sulla F1 W12 del 2021, ed anche sulla stessa W13 che aveva avuto modo di provare un mese fa ad Imola, ed ora tutto è pronto per il debutto.

Pare infatti che Antonelli abbia ottenuto il sì di tutti i 15 membri della Mercedes chiamati a scegliere il sostituto di Hamilton, e nelle prossime settimane potrebbe anche arrivare l’annuncio ufficiale. Non ci sarà invece l’atteso esordio con la Williams, al posto di Logan Sargeant, di cui si parlava già per questo 2024, dal Gran Premio del Belgio. Antonelli arriverà sulla griglia il prossimo anno, con tante ambizioni importanti.

Impostazioni privacy