Mal d’auto? Arriva la soluzione a portata di iPhone: come fare

Per chi possiede uno smartphone della Apple e soffre di mal d’auto è arrivata una soluzione straordinaria. Ecco di cosa si tratta.

Per chi ha dei problemi a viaggiare in auto persino un breve spostamento può determinare un malessere acuto. I sintomi più comuni del mal d’auto sono: pallore, sudorazione fredda, vertigini, aumento della salivazione, nausea e vomito. In alcuni casi si manifestano anche altri sintomi, come ad esempio: respiro accelerato e affannoso, mal di testa, sonnolenza e forte spossatezza.

Mal d’auto? Arriva la soluzione a portata di iPhone
Soluzione Apple Malessere Auto – Tuttomotoriweb.it

Si può arrivare ad usare dei farmaci per prevenire il malessere nell’abitacolo. Di solito è consigliabile assumere i farmaci per la chinetosi per prevenire la comparsa dei sintomi.

Il più usato è la ioscina o scopolamina, capaci di bloccare alcuni dei segnali nervosi inviati dal sistema vestibolare. La potrete trovare in qualsiasi farmacia senza ricette. L’unico problema che va applicata almeno 3 giorni prima di un lungo viaggio in auto.

La ioscina, inoltre, deve anche essere usata con prudenza nei bambini, negli anziani e nei pazienti epilettici o che soffrono di altri problemi di salute.

E per tutti gli altri quale può essere la soluzione? Di sicuro non distrarsi e guardare la strada rappresenta un buon metodo ma non è la soluzione. La Apple prova a risolvere il problema della cinetosi che colpisce chi legge a bordo di un’auto con una invenzione all’avanguardia. Il marchio della Mela morsicata ha ideato tantissime soluzioni nel corso degli ultimi anni, ma in questo caso si sono superati.

La novità dell’Apple per il mal d’auto

Il malessere a bordo è provocato dall’invio di messaggi contrastanti da parte di alcuni degli organi che sono più coinvolti nell’equilibrio, in particolare gli occhi e l’orecchio interno. C’è chi è in grado di leggere senza patemi su di un’auto e non avere alcun tipo di fastidio, mentre per altri anche una occhiata fugace al navigatore può determinare una spossatezza immediata. L’Apple ha pensato di risolvere il problema con la Vehicle Motion Cues, almeno per coloro che usano i suoi dispositivi mobili. Date una occhiata a questa soluzione storica Apple per Ferrari.

La novità dell’Apple per il mal d’auto
Mal d’Auto – Tuttomotoriweb.it

Lo smartphone della Apple è in grado di determinare quando l’utente è seduto a bordo di un auto e per ridurre gli effetti negativi della cinetosi il display mostrerà dei punti animati che corrispondono ai cambiamenti nel movimento del mezzo. I tecnici del brand californiano sono convinti che grazie al movimento predittivo e coerente di questi punti sullo schermo al cervello non arriverebbero segnali contrastanti, evitando il malessere a bordo. La Vehicle Motion Cues è disponibile con il nuovo sistema operativo iOS18 e iPadOS 18.

Impostazioni privacy