Schumacher, arriva il trasferimento? C’è una grande novità per tutta la famiglia

Ci sono importanti novità in merito sulla famiglia Schumacher. Corinna avrebbe investito una cifra impressionante per una nuova villa.

Le condizioni di Michael Schumacher sono ancora avvolte dal mistero. La famiglia si è chiusa in una privacy totale alla ricerca di un po’ di pace. Dopo 10 anni dal tragico incidente sulle alpi francesi, le notizie sul tedesco si sono limitate a speculazioni e pochissime testimonianze di uomini raccomandati. Jean Todt è stato uno dei pochi ad essere accolto in casa Schumacher dopo i fatti terribili di Meribel.

Nuova dimora per i Schumacher
Schumacher, la nuova villa della famiglia (Ansa) tuttomotoriweb.it

A differenza di tanti ciarlatani, l’ex Presidente della FIA corse subito in soccorso del suo figliol prodigo. E’ stato molto vicino alla famiglia in un periodo terribile. Corinna ha capito chi fossero, realmente, le persone che meritassero rispetto e disponibilità. Con l’ex manager di Michael, Willy Weber, è finita male. L’ex procuratore si è anche lamentato di certe azioni nei suoi confronti da parte della famiglia.

In sostanza lo avrebbero, completamente, escluso di vedere il suo vecchio pupillo. Ora ha perso ogni speranza per Michael. I fan, invece, continuano a crederci. Sognano di rivederlo di nuovo in un Paddock, magari dispensando consigli ai ferraristi. Purtroppo la realtà è molto diversa da questa bella fantasia.

Schumacher, la nuova villa della famiglia

Corinna Schumacher, moglie di Michael Schumacher, avrebbe acquistato per 30 milioni di euro la villa a Maiorca appartenuta al presidente del Real Madrid, Florentino Perez. A rivelarlo è la ‘Bild’. L’obiettivo è portare Michael, Mick, Gina-Maria in vacanza nelle isole Baleari. Magari il cambiamento rappresenta un nuovo stimolo per il 7 volte iridato.

Ci sono importanti novità in merito sulla famiglia Schumacher.
Michael Schumacher ai tempi della Ferrari (Ansa) tuttomotoriweb.it

Secondo quanto affermato sul magazine tedesco, l’ex pilota della Ferrari si troverebbe a Gland, in Svizzera. Sarebbe circondato dall’equipe di medici che lo assistono da quando si è risvegliato dal coma. L’incidente sugli sci, purtroppo, ha richiesto anche l’esborso di impressionanti cifre per tenere in vita il pilota. La ‘Bild’ ha poi precisato che Michael Schumacher aveva lasciato la sua residenza in Svizzera per la prima volta dal 2013, per trascorrere qualche giorno con la sua famiglia a Maiorca.

Ora potrebbe anche trascorrere un periodo di tempo piuttosto lungo. La famiglia, compreso il cane Kalle, avrebbero raggiunto l’isola a bordo di un elicottero blu scuro della ditta svizzera Heli-Alpes, come hanno riferito diversi residenti del complesso di lusso di Las Brisas. La proprietà è chiamata Villa Yasmín, una proprietà di oltre 15.000 metri quadrati per la quale, a quanto pare, avrebbero pagato circa 30 milioni di euro. Una cifra importante, ma il Presidente del Real Madrid, Florentino Perez, ci ha rinunciato per una cifra molto elevata.

In realtà, secondo altri magazine, non si sa se effettivamente volato in Spagna. L’unico viaggio accertato è stato quello di Schumacher, nel settembre 2019, quando fu trasferito all’Ospedale Europeo Georges Pompidou di Parigi per essere curato nel reparto di Chirurgia Cardiovascolare, diretto dal dottor Philippe Menasché. Si era parlato di una cura staminale. “Non faccio miracoli. Con la mia équipe non stiamo facendo esperimenti, termine abominevole che non corrisponde a una visione seria della medicina“, dichiarò il medico.

Impostazioni privacy