Fari opachi dell’auto? Ecco il semplice metodo per farli tornare a brillare

Esistono vari trucchi per risolvere il problema dei gruppi ottici opachi delle vecchie automobili. Ecco la soluzione più economiche per far tornare i fari come nuovi.

Il mercato dell’auto procede spedito verso una nuova frontiera con fari a LED e tecnologie sempre più avanzate. Vi sono, naturalmente, tantissimi automobilisti che devono fare i conti con tutti i problemi causati dal passare delle stagioni a bordo di vetture oramai vetuste. L’Italia presenta uno dei parchi auto più vecchi in Europa.

Fari opachi dell’auto?
Problema fari opachi auto (Adobe) tuttomotoriweb.it

Le ragioni sono molteplici nella caotica industria dell’Automotive attuale. Una in particolare, però, ha a che fare con le impossibilità economiche. Difatti in tanti non hanno la chance di scegliere di passare ad una vettura moderna alla spina a prezzi proibitivi e preferiscono puntare a tenere in salute il vecchio veicolo termico. La scelta non fa una piega, aspettando cosa accadrà tra 12 anni in sede europea in merito alla esclusiva commercializzazione delle future EV.

Occorre considerare l’automobile più di un banale mezzo per spostarsi da un punto A ad un punto B se si vuole tenerlo in condizioni da vetrina. Occorre passione e quel tocco di amore che sembra mancare alle nuove generazioni. Un tempo le auto e le moto erano status symbol e venivano coccolate come bambini. È fondamentale osservare tutte le regole principali per conservare i prodotti con attenzione e non avere problemi. Le auto, superato un certo chilometraggio o tot anni, iniziano a sentire l’esigenza di una cura più meticolosa per non lasciarvi a piedi. 

Occorre tenere ben a mente tutte le necessità dei motori, dall’olio all’acqua, senza considerare l’uso di una buona benzina e di un ripasso in officina nelle mani di un esperto. Ciascuna auto, se trattata con i guanti, può raggiungere dei risultati più duraturi. Necessita di una certa cura e di attenzione per percorrere lunghe distanze. Per prevenire guai tecnici, noi vi consigliamo di rispettare il mezzo e affidarlo, regolarmente, ad un check di meccanici che si occupino di tutte le verifiche necessarie. La pulizia è un altro aspetto che la trasforma in un luogo accogliente in un abitacolo da incubo, caratterizzato da sporcizie e cattivi odori.

Auto, come risolvere la questione dei fari

Uno dei focus principali deve essere diretto ai gruppi ottici. Quando risultano opachi non svolgeranno, degnamente, la loro funzione. Dei fari opachi che non riflettono la luce della vettura, infatti, non riuscirebbero nemmeno a superare la revisione. Noi vi consigliamo di spruzzare il prodotto WD-40 su di essi. Una volta lasciato per qualche minuto ad agire vi consigliamo di pulire con un panno pulito, assicurandovi che sia stato totalmente coperto dal liquido il faro nell’operazione.

Auto, come risolvere la questione dei fari
Come migliorare i fari, ecco i trucchi (Adobe) tuttomotoriweb.it

In alternative potreste usare un dentifricio, passandolo sui fari attraverso una spugna. Dopo pochi minuti torneranno puliti. Nel caso aveste a disposizione una smerigliatrice orbitale e dischi da 600 a 2000 il gioco è fatto. Con la 600, infatti, si può levigare il faro e rimuovere interamente l’opacità, mentre con le grane 1000/2000, unite con lucidanti mirati, lo splendore di un tempo sarà garantito. Dopo qualche ora ammirerete i vostri gruppi ottici come non li avete più visti da tempo. Qualora il faro fosse danneggiato va sostituito.

Impostazioni privacy