Bastianini torna a sorridere: le sue parole mettono in chiaro la situazione

Enea Bastianini ha messo a referto l’ottavo tempo nelle libere del Sachsenring, apparendo in forma su questa pista. Ecco il suo commento.

Il fine settimana del Gran Premio di Germania della MotoGP è ufficialmente partito, e c’è da dire che le emozioni non sono mancate. Quel che è certo è che la Ducati continua a dettare legge, con Marco Bezzecchi al top in 1’20”271, seguito a ruota da Jorge Martin, con Pecco Bagnaia quarto. Bene anche Enea Bastianini, che girando in 1’20”657 si è piazzato a meno di quatto decimi dal battistrada.

Bastianini commenta il venerdì del Sachsenring
Bastianini in conferenza stampa (LaPresse) – Tuttomotoriweb.it

Ciò significa che il rider riminese è riuscito a centrare subito l’accesso alla Q2, senza dover passare dalla prima fase di qualifica. Come dichiarato anche da lui stesso, si è subito visto come si trovasse più a proprio agio su questa tipologia di pista rispetto al Mugello, anche se è ancora lontano dal suo limite.

Il Sachsenring è un tracciato molto diverso e che può dare una mano a Bastianini, vista la quasi totale assenza di cambi di direzione veloci, anche se ci sono un paio di tratti che hanno questa caratteristica. La Ducati, inoltre, è sempre una certezza, e c’è tutto per puntare ad un bel risultato.

Il “Bestia” ne ha assoluta necessità, anche per ricacciare indietro le voci di questi giorni. C’è già infatti di chi parla di un possibile avvicendamento nel 2024, con Martin pronto per prendere il suo posto, anche alla luce delle belle cose che sta facendo vedere in questa prima parte di stagione.

Enea, come ben sappiamo, non ha avuto ancora modo di far vedere il suo potenziale a causa dell’infortunio, ed è chiaro che la sfortuna, in questa prima fase di stagione, ci abbia visto benissimo con lui. La speranza, adesso, è che le cose migliorino di gara in gara, sino a rivederlo in lotta per la vittoria.

Bastianini, ecco le sue parole dopo le libere

Enea Bastianini è apparso molto più sorridente e fiducioso dopo le prove libere del Gran Premio di Germania, dove punta ad ottenere un risultato di rilievo. Il rider riminese, a questo punto, dovrà fare tutto bene ed evitare errori, per iniziare a portare a casa dei punti pesanti.

Enea Bastianini commenta le libere del Sachsenring
Enea Bastianini in azione (LaPresse) – Tuttomotoriweb.it

Ecco le sue parole a fine giornata: “C’è stato un netto miglioramento nel corso della giornata, ho fatto più fatica al mattino, ma al pomeriggio mi sentivo già molto meglio sulla moto. Non ho sfruttato la gomma al meglio nel primo turno a causa di qualche errore di troppo, ed anche la bandiera gialla non mi ha certo dato una mano“.

Bastianini ha poi aggiunto: “Ho davvero temuto il peggio nelle seconde libere quando ho visto che la pista era bagnata, ma per fortuna poi è uscito il sole. Non sono molto contento del mio time attack, ma la cosa importante era centrare subito l’accesso alla Q2. Rispetto al Mugello, ho subito avuto un feeling migliore sin da quando sono sceso in pista, soprattutto nei cambi di direzione. Questi sono ancora il punto da migliorare, ma è già un grande passo in avanti. Bagnato o asciutto? Meglio la prima, ci sono meno incognite“.