MotoGP, arriva la verità dall’ex manager: cosa è successo con Marquez

Marc Marquez, leggenda della MotoGP, si è separato da alcuni mesi dallo storico manager Emilio Alzamora. Ecco cosa accadde tra i due.

Alla fine di agosto del 2022, il mondo della MotoGP ha accolto una notizia davvero inattesa. Infatti, Marc Marquez, ed anche suo fratello Alex, si sono separati dal loro storico manager Emilio Alzamora, ovvero colui che ha fatto spiccare il volo alla loro carriera, seguendoli sin da quando erano adolescenti.

MotoGP Marc Marquez (ANSA)
MotoGP Marc Marquez e la verià di Alzamora (ANSA)

Lo spagnolo è sempre stato al muretto della Honda a seguire le gare del suo pupillo, e tutti abbiamo imparato a conoscerlo a partire dal 2013, da quelle sue lacrime di gioia sul muretto di Valencia, quando il nativo di Cervera divenne campione del mondo per la prima volta in MotoGP.

Marquez ed Alzamora parevano inseparabili, ma come detto, qualcosa è cambiato lo scorso anno, quando i due fratelli ed il manager hanno annunciato la separazione consensuale. La sensazione è che in quel momento si sia chiuso un ciclo, con Marc che si è ora unito a Jaime Martinez Recasens, il quale seguirà la sua carriera e perorerà i suoi interessi.

MotoGP, Emilio Alzamora racconta la sua verità

Marc Marquez è sempre stato un tipo abitudinario, ma che dopo i gravi infortuni che lo hanno colpito, pare aver cambiato approccio. Dopo aver lasciato la sua Cervera ed essersi trasferito a Madrid, è arrivato l’addio ad Emilio Alzamora, ed ora c’è chi non si stupirebbe se dovesse, in futuro, lasciare anche la Honda.

L’ormai ex manager è tornato su ciò che è accaduto la scorsa estate e su cosa ha portato alla separazione, sorprendendo tutti su ciò che ha scaturito la fatidica decisione. Nel documentario “Marc Marquez ALL-IN“, c’è una parte dedicata proprio al rapporto tra i due, con Marquez che ha parlato della vicenda.

Ecco ciò che ha raccontato: “Non è accaduto dalla sera alla mattina, perché era da tempo che c’era la sensazione che ci stesse mancando qualcosa. Quando un amore termina, inizia a subentrare anche la sfiducia e si inizia a discutere per ogni cosa, il clima si fa molto più pesante, ed è andata così“.

Alzamora ha poi detto la sua: “Il rapporto con Marc è stato molto importante per me, ma quando si arriva ad un certo punto è importante prendere delle decisioni, ed o si resta insieme o ci si dice addio. A quel punto, siamo stati separati da altri, e solo noi due sappiamo ciò che è accaduto realmente. Lui ha un talento incredibile ed è stata la sua fortuna, e sono sicuro che continuerà a primeggiare anche in futuro“.

Le parole di Alzamora, come avrete avuto modo di capire, sembrano molto criptiche e non paiono rivelare la verità dei fatti, o quantomeno, la nascondono. Infatti, con il siamo stati separati da altri, non viene spiegato con esattezza ciò che è accaduto, ma è chiaro che queste sono cose che difficilmente verranno mai a galla.

Marquez è l’uomo in più della MotoGP, quello di cui il Motomondiale non può fare a meno vista la situazione attuale del mondo delle due ruote. La nuova stagione è alle porte, con il Gran Premio del Portogallo, previsto per il prossimo 26 di marzo, che ci fornirà qualche risposta su ciò che potrà fare il nativo di Cervera.

La Honda appare in grande crisi, ma il Marc degli ultimi tempi è un uomo nuovo, e sarà curioso vedere come riuscirà a gestire questa situazione che si troverà davanti. Inoltre, va rimarcata la presenza di una concorrenza molto forte, che di sicuro non gli spalancherà le porte, ma gli renderà la vita molto difficile.

Impostazioni privacy