Ferrari all’asta ad un prezzo bassissimo: il motivo è clamoroso (FOTO)

In Florida una casa d’aste ha deciso di mettere in vendita una Ferrari del 2004 in condizioni davvero particolari. Affare o fregatura?

Ieri come oggi, avere tra le mani una Ferrari è il sogno di qualunque appassionato di auto. Da quando ha fatto la sua comparsa sul mercato, la casa di Maranello ha sfornato auto sportive che hanno saputo essere esempio di eleganza ma anche di tecnologia. Ormai sono diventate un vero e proprio oggetto di culto, un mito famoso in tutto il mondo. Se provate a chiedere dall’Asia all’Europa, passando per l’America, quale auto comprerebbe se diventasse ricco, vi sentirete 90 volte su cento rispondere Ferrari. Ma c’è da dire che seppur sia relativamente una piccola fabbrica, ormai il marchio del cavallino rampante è diventato una vera multinazionale in termini di fatturato.

Il logo Ferrari (ANSA)
(ANSA)

Basti pensare che negli ultimi anni il brand non solo è in espansione, ma anche i ricavi, che non hanno conosciuto la crisi dovuta alla pandemia. Oggi il prodotto Ferrari è sempre più esclusivo, tanto che esiste ormai una sezione apposta per le one-off per clienti speciali, che sta sfornando modelli a ripetizione che stanno entrando già tra i preferiti dei tanti fan della Rossa.

Nel mondo però a volte è capitato di scoprire per caso ad alcuni fortunati di possedere una Ferrari o comunque una macchina dal grande valore, anche se evidentemente malconcia. L’ultimo caso è apparso su Youtube, con un uomo che in un box ha scoperto una vecchia F1 degli anni Ottanta, che una volta restaurata potrà fruttare al suo nuovo proprietario una cifra considerevole. Ma è capitato anche che alcune Rosse di ultima generazione incidentate siano finite in vendita nel web, creando grande attenzione.

Una Ferrari malconcia ma che può essere un affare

Siti di aste come Copart e IAA sono spesso tra i più visitati, anche perché molte volte si scoprono possibili affari. Infatti vengono messe in vendita anche auto rimaste danneggiate dopo eventi naturali o incidenti. E tra le ultime finite nel “calderone” c’è un Ferrari 360 Modena del 2004. Si tratta di uno dei modelli più belli realizzati in tempi recenti dalla casa di Maranello, che monta un motore V8 dalla grande potenza.

C’è da dire però che se pensate che sia utilizzabile da subito avete proprio sbagliato. Infatti se decidete di acquistarla, vi servirà pazienza e olio di gomito per rimetterla in sesto. L’auto è in vendita in Florida ed è rimasta danneggiata dall’acqua. Le circostanze specifiche che hanno portato questa Rossa a trovarsi sott’acqua non sono chiare e non è stato specificato se sia stato un evento accidentale dovuto ad un evento naturale o un incidente più grave.

In un modo o nell’altro, la Ferrari 360 Modena è in condizioni non troppo disastrate all’esterno, almeno guardando le foto pubblicate. Ma al suo interno purtroppo sì. Infatti è facile notare come la pelle che riveste totalmente l’auto è piena di muffa. Il motore sembra a un primo sguardo intero, ma viste le condizioni interne verrebbe da pensare che anche questo sia stato gravemente danneggiato da questa “gita” in acqua. Ricordiamo che monta un V8 Ferrari da 3,6 litri che una volta produceva 395 CV (294 kW/400 CV) e 275 lb-ft (373 Nm) di coppia. Servirà quindi una bella cifra per rimetterla a posto. Il gioco varrà la candela? Vedremo. Intanto l’asta è partita e per il momento è ferma ad una cifra irrisoria per una Rossa, solo 12 mila dollari.