Dovizioso cambia vita: ecco cosa lo aspetta in futuro

Andrea Dovizioso è stato considerato un grande pilota in MotoGP, pur non ottenendo mai il grande successo iridato e ormai ha cambiato vita.

Un pilota come Andrea Dovizioso avrebbe avuto davvero tutte le carte in regola per poter diventare un sicuro campione del mondo, peccato che ha avuto l’apice della sua carriera proprio negli anni d’oro dell’Era del cannibale Marc Marquez, un fenomeno che non aveva dato la possibilità a nessun’altro di poterlo contrastare e ora il romagnolo sta cambiando vita.

Andrea Dovizioso (LaPresse)
Andrea Dovizioso (LaPresse)

Sono tantissime le categorie che hanno fatto in modo che il mondo delle due ruote potesse essere apprezzato e ammirato da tutti quanti, con Andrea Dovizioso che ha avuto modo di farsi amare e non poco in MotoGP.

La sua classe e il suo talento sono stati assolutamente indiscutibili, infatti il campione romagnolo è stato considerato per tanti anni come uno dei più grandi talenti del Motorsport italiano.

I tre secondi posti consecutivi sono stati sicuramente un boccone molto amaro da dover digerire per il romagnolo, dunque il suo unico reale trionfo rimane quello in 125 nel 2004.

Ormai però il ragazzo è totalmente proiettato nella sua nuova avventura, ovvero quella legata al mondo del motocross, non soltanto come pilota, sappiamo infatti come, con tutta probabilità, prenderà parte nel 2023 al Prestige Motocross.

Ecco dunque come mai sta cercando di allenarsi sempre di più in vista dei suoi prossimi impegni e per questo motivo di recente ha deciso di viaggiare in direzione di Senigallia in modo tale da potersi allenare alla “Fossa del Diavolo”.

Questo gli ha dato l’opportunità anche di realizzare una bellissima fotografia proprio nell’esatto momento in cui si trovava praticamente in orizzontale con la sua motocicletta durante un emozionante salto con essa.

Ricordiamo inoltre come il pilota romagnolo stia cercando sempre di più di poter dimostrare come mai la sua passione per questo nuovo mondo sia totalmente sincera anche grazie al suo inserimento nel mondo dell’imprenditoria.

Infatti da un certo punto di vista sorprende la decisione di essersi allenato a Senigallia, dato che ora può dire di essere il proprietario di uno dei circuiti più belli d’Italia: il Monte Coralli.

Dovizioso acquista il Monte Coralli: ha vinto il bando

La notizia si era fatta sempre più insistente negli ultimi mesi, con Andrea Dovizioso che aveva deciso di entrare a far parte del bando per poter acquistare il circuito romagnolo.

Alla fine è notizia di pochi giorni il fatto che la miglior offerta e le migliori garanzie siano proprie state portate dal pilota campione del mondo con la Classe 125 nel 2004 e ora può dire ufficialmente di essere il proprietario di un circuito.

Si tratta di un grandissimo investimento e soprattutto sappiamo già dire con certezza che i lavori di ristrutturazione non mancheranno di certo, stando a quanto riportato dal Corriere della Sera si parla indicativamente di 4 milioni di euro per poter ammodernare l’impianto, ma il Dovi ha sempre amato quel circuito.

Ricordiamo come nel 2020 riportò una brutta caduta che lo costrinse ad alzare bandiera bianca per diversi mesi, forse dunque si tratta di una sorta di riscatto proprio di fronte a quell’evento sfortunato.

Dunque si sta avvicinando sempre di più la nuova stagione, con Andrea Dovizioso che avrà tutta l’intenzione del mondo di poter ben figurare anche all’interno del mondo della motocross, con il suo obiettivo che sarà quello di tornare a essere campione del mondo come nella 125 del 2004.

Andrea Dovizioso
Instagram