Supercar, quali sono le più ricercate su Internet? Italia al top

Le supercar sono le vetture che tutti sognano, dei veri e propri gioielli di tecnica che in pochi possono permettersi. Ecco una classifica.

Acquistare una supercar è un desiderio che nessuno di noi può nascondersi, ma che ben difficilmente riusciremo mai a realizzare. Certi capolavori di tecnologia sono davvero inimitabili, costruiti da case automobilistiche che da ormai tantissimo tempo sono specializzate in certi settori.

Supercar (ANSA)
Supercar (ANSA)

L’Italia, sul fronte delle supercar, non deve farsi insegnare nulla da nessun altro paese, visto l’incredibile livello che è riuscita a raggiungere in termini di produzione di questa tipologia di vetture. Se pensiamo alla Ferrari ed alla Lamborghini, ma anche a Maserati o Pagani, siamo al top del top, all’eccellenza assoluta che in tanti ci invidiano.

La bellezza e l’esclusività di queste supersportive è derivata anche dal legame che hanno con le auto da corsa. Prendendo per esempio una Ferrari, tante delle sue caratteristiche sono sviluppate grazie all’esperienza che è stata fatta in F1 o nelle gare di Gran Turismo, che aiutano i modelli stradali a migliorare sempre di più.

Come dicevamo, l’Italia è forse il top assoluto per quanto riguarda la produzione di queste vetture, che ogni anno permettono alle rispettive aziende di fatturare milioni di utili. Ora andremo a parlarvi di una curiosa classifica, che riguarda le ricerche online che vengono fatte dalla gente comune riguardo alle auto supersportive. Ecco quali sono i costruttori più richiesti.

Supercar, ecco la classifica dei marchi più cercati

Le supercar fanno sognare gli appassionati, che frequentemente cercano informazioni ed immagini su di loro sui motori di ricerca. Oggi vi proponiamo una curiosa classifica, che riguarda i marchi che producono questa tipologia di vetture. In pratica, si può stilare una graduatoria su quali siano i costruttori più ricercati su “Google“, e davanti a tutti spicca subito un marchio italiano.

In vetta c’è infatti la Lamborghini, che è la regina assoluta con ben oltre 58 milioni di ricerche fatte dagli utenti nel corso di un anno, seguita dalla BMW e dalla Ferrari che si fermano a 26 e 25 milioni. Subito fuori dal podio c’è la Porsche, anche lei oltre i 25 milioni ma alle spalle del Cavallino per 700 mila ricerche.

La differenza tra Lamborghini e Ferrari è abissale, con la casa del Toro che ha ottenuto più del doppio delle ricerche da parte degli utenti. Come spiegarsi una tale differenza? Dare una risposta certa è impossibile, ma c’è da dire che il fascino del marchio di Sant’Agata Bolognese è sempre stato legato quasi solamente alle supercar, mentre la Ferrari ha anche un settore sportivo importante, oltre che quello legato al reparto automotive.

Tornando alla nostra classifica, non è messa male neanche l’Audi, che ha sfiorato i 23 milioni di ricerche annue, issandosi in quinta posizione. La casa dei quattro anelli ha una sola supercar nella sua gamma, vale a dire la R8, che in futuro sarà probabilmente solo elettrica, dicendo addio al suo meraviglioso V10 che ci ha fatto emozionare anche nelle gare GT sparse in giro per il mondo.

Per il marchio di Ingolstadt è un grande risultato, che testimonia l’amore degli appassionati per la R8, un modello spettacolare, presentato al mondo nel 2007 e che ancora riscuote un successo enorme. Segue ad un nulla dall’Audi la Nissan, che con la GT-R è entrata nel mondo delle supercar da moltissimi anni.

Dietro la casa giapponese c’è la Ford, che con alcune vetture in stile prettamente statunitense ha conquistato l’affetto dei fan. A chiudere la top eight c’è la McLaren, con quasi 22 mila ricerche annue. La casa di Woking è tornata ad investire nel reparto automotive da circa un decennio, ed i risultato sono sotto gli occhi di tutti con dei modelli capolavoro. Termina qui la nostra classifica, con tante conferme, ma anche alcune sorprese davvero inattese.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news