Leclerc, parole incredibili di Horner: sentite cosa ha detto di lui

Horner ha speso parole di elogio nei confronti di Leclerc, un rivale apprezzato dal team principal della Red Bull.

La lotta per il titolo mondiale 2022 di F1 si sta sviluppando con un clima decisamente diverso rispetto a quello presente nello scorso campionato. Un anno fa c’erano grandi tensioni tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, per non parlare di quelle tra Mercedes e Red Bull. Adesso lo scenario è differente.

Charles Leclerc (Ansa Foto)
Charles Leclerc (Ansa Foto)

Non vanno tutti d’amore e d’accordo, però i duelli Verstappen-Leclerc e Red Bull-Ferrari stanno avvenendo all’insegna della sportività. Finora non ci sono stati particolari momenti di tensione. Il clima nel paddock è decisamente più disteso rispetto a quello del 2021.

Ovviamente quando si lotta per un grande obiettivo è normale che capitino episodi controversi e liti, tutti sono competitivi e vogliono vincere, però per adesso la situazione è abbastanza tranquilla. Da non escludere che possa cambiare nei prossimi gran premi, a seconda di come si svilupperanno i weekend di gara. Basta poco per far accendere la miccia della polemica.

F1, da Horner belle parole per Leclerc

Christian Horner è contento che a sfidare Verstappen ci sia un avversario come Leclerc e ha elogiato proprio quest’ultimo: “Ho un grande rispetto per come si comporta. Il modo in cui corre in pista è duro – riporta Racefans.netma leale. La sfida tra loro è stata dura nella prima metà del campionato, ma non c’è stato un solo contatto. È stato bello vedere ciò”.

Il team principal della Red Bull già nel resto della stagione aveva detto di gradire il tipo di battaglia che si sta sviluppando con la Ferrari, all’insegna del rispetto e della sportività. Qualcosa di decisamente più gradito in confronto a quanto avvenuto con la Mercedes nel 2021.

Vedremo cosa succederà appena il campionato di F1 ripartirà, precisamente nel weekend in arrivo. Si correrà il Gran Premio del Belgio presso lo storico circuito di Spa-Francorchamps. La pista è molto bella e ha spesso dato vita a belle lotte. Non l’anno scorso, quando un acquazzone pesante rese impossibile gareggiare e ci fu un pessimo spettacolo con le macchine che girarono dietro la Safety Car. Da non escludere che la pioggia possa condizionare anche l’edizione 2022 del GP. Le previsioni meteo non sono esattamente rassicuranti al momento.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

In ogni caso, Red Bull e Ferrari si faranno trovare pronte. Leclerc ha 80 punti da recuperare su Verstappen e ci tiene a vincere dove nel 2019 conquistò la sua prima gara in Formula 1. Fece pole e vittoria. Spera di ripetersi.