Ducati, addio di Miller: arriva la reazione di Bagnaia

Jack Miller lascerà Ducati a fine campionato: i commenti social di Pecco Bagnaia e Paolo Ciabatti dopo la notizia ufficiale.

Al termine della sua quinta stagione in sella alla Ducati Jack Miller lascerà il marchio emiliano per trasferirsi in KTM. Sin dalle prime uscite stagionali era chiaro al pilota australiano che non avrebbe trovato spazio nel team Ducati factory per il futuro. A quel punto, insieme al suo manager Aki Ajo, ha trovato un accordo con la squadra di Mattighofen fino al 2024, ufficializzato solo nella giornata di oggi.

Bagnaia e Miller (ANSA)
Bagnaia e Miller (ANSA)

Sarà difficile separarsi dopo tante gare insieme, due vittorie e una lunga serie di podi. JackAss ha saputo conquistare il box e i tifosi della Ducati con il suo talento e la sua simpatia, non si è mai tirato indietro davanti ai media, senza peli sulla lingua e tutto basato sull’istinto… Pecco Bagnaia avrebbe voluto proseguire la collaborazione ai box con il collega australiano, ma non c’è stato nulla da fare: dal prossimo anno condividerà il box Ducati factory con Enea Bastianini o Jorge Martin.

Bagnaia e Ciabatti salutano Miller

Nella giornata dell’annuncio ufficiale sui social sono arrivati i commenti di due persone che si sentono legati affettivamente a Jack Miller. La prima è proprio il pilota piemontese: “Per me è stato un onore aver condiviso il box con te per questi quattro anni. Sei una delle persone più cool del paddock e uno dei piloti più forti e talentuosi – ha scritto Pecco Bagnaia su Instagram -. Abbiamo ancora molte battaglie davanti a noi in pista, amico mio. In bocca al lupo per questa nuova avventura, sono sicuro che ne trarrai tante soddisfazioni! Grazie Thriller”.

La riposta di Jack Miller al compagno di squadra non si è fatta attendere: “Il piacere è stato tutto mio nel vederti crescere in questi quattro anni. Sono sicuro che ci saranno altri bei tempi”. E del resto c’è ancora metà campionato o poco più da poter condividere insieme e dove si potrà togliere ancora altre soddisfazioni.

Ed è un po’ l’augurio di Paolo Ciabatti, direttore sportivo di Ducati Corse, anche lui molto legato a Jack Miller: “Grazie Jack ! Anche se le nostre strade si separeranno alla fine di questa stagione, sarai sempre uno dei miei piloti preferiti di sempre. Sei un pilota molto veloce e di talento ma, cosa più importante per me, sei una persona onesta, leale, corretta e sincera. E un vero amico. Ora prendiamo a calci qualche altro sedere e divertiamoci fino alla fine di questo campionato”.