F1 GP Montecarlo, FP2: la Ferrari si prenota per una doppietta

E’ terminata la giornata inaugurale sul tracciato di Monaco di F1. Molto bene la Rossa, ma attenzione alla Red Bull di Perez.

Dopo una prima sessione appannaggio della Ferrari di Leclerc davanti alla Red Bull di Perez e all’altra Rossa di Sainz ha preso il via il secondo e ultimo turno per questo venerdì, il primo in assoluto nella storia del GP di Montecarlo.

F1, Charles Leclerc, Ferrari (Ansa Foto)
Charles Leclerc, Ferrari (Ansa Foto)

Al semaforo verde dentro Williams e Haas. Poco dopo è il turno del Cavallino che parte con mescola hard dopo aver a lungo lavorato con le medie. Per Mick Schumacher durante la pausa è stata montata una nuova MGU-K.

1’14″915 per la RB18 di Verstappen. Subito dopo è Checo a prendere il comando.

Mentre Tsunoda lamenta brutte vibrazioni sulla sua Alpha Tauri, Valtteri Bottas riprende la pista dopo aver saltato buona parte dell’FP1 per noie tecniche sulla sua Alfa Romeo.

Come al solito sulla tortuosa Monaco non mancano i brividi, tra la foratura lenta di Hamilton e un bacio alle barriere di Vettel.  Ed ecco arrivare il primo vero botto del weekend. Il sottosterzo mette nei guai la McLaren di Daniel Ricciardo che al Tabaccaio visita il muretto. Bandiera rossa e grande sostegno dalle tribune per lui.

Alla ripresa è un continuo avvicendarsi al vertice. Le gomme soft fanno il loro compito e abbassano i riscontri cronometrici. 1’13″912 per l’Alpine di Fernando Alonso.

Qualche minuto dopo è Charles a portarsi al comando con un 1’12″764.

F1: nel duello con Red Bull Ferrari più forte

A dieci minuti dalla fine è doppietta di Maranello con Leclerc davanti a Sainz. A meno di mezzo secondo Perez e Verstappen. Per adesso Sergio si è rivelato più a proprio agio del blasonato compagno di box.

Dopo un avvicinamento al Montmelo, la Mercedes sembra di nuovo alla rincorsa. Russell è sesto a sette decimi e mezzo, mentre Hamilton è dodicesimo a oltre un secondo e mezzo.

Seppure non in perfetta corrispondenza, l’FP2 conferma i valori espressi nel primo pomeriggio. Leclerc chiude davanti a Sainz e Perez. Quarto Verstappen, quindi Norris, Verstappen e Russell. Bene l’Alpha Tauri nei dieci con entrambi i piloti.

Classifica FP2 Montecarlo (F1 Twitter)
Classifica FP2 Montecarlo (F1 Twitter)